GIAVENO: PROSEGUE LA RACCOLTA DI GENERI DI PRIMA NECESSITÀ PER I TERREMOTATI, CON I VAB E I GUARDIAFUOCHI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

Il Corpo Nazionale Guardiafuochi sta collaborando con i distaccamenti di Torino e Giaveno e con la VAB Piemonte, in relazione agli ultimi accadimenti che hanno nuovamente colpito le zone già interessate dal terremoto con nevicate eccezionali, determinando ulteriori gravissimi disagi: l’associazione ha deciso di contribuire al soccorso delle popolazioni con una raccolta di generi di prima necessità.

“Tramite un nostro distaccamento nelle Marche, ci siamo messi in contatto con il magazzino regionale della Protezione Civile che si trova a Maltignano in provincia di Ascoli Piceno”, spiegano i Guardiafuochi. I referenti hanno segnalato la carenza dei seguenti generi di prima necessità:
– Legumi in scatola;
– Carne e tonno in scatola;
– Olio di oliva;
– Pasta e pomodoro in scatola;
– Biscotti e merendine;
– Marmellate e fette biscottate;
– Succhi di frutta;
– The, camomilla e latte.

È bene ricordare che devono essere tutti generi a lunga scadenza.
Le popolazioni dell’Appennino cercano di rimanere il più possibile vicino alle loro aziende e agli animali per cui non riescono ad andare nelle mense allestite dalla Protezione Civile, ma si recano nei magazzini di distribuzione dei viveri per prelevare i generi di prima necessità per poi fare ritorno a quello che rimane delle loro case e fattorie. “Come Corpo Nazionale Guardiafuochi, abbiamo deciso di intraprendere questa attività senza intermediari, ovvero raccogliendo e poi andando a consegnare i beni direttamente a destinazione, in modo da scongiurare episodi poco chiari o che i generi di prima necessità prendano direzioni diverse da quelle previste”.

Chiunque fosse interessato ad effettuare una donazione, potrà chiedere informazioni al numero unico 329-1159948 sul Distaccamento CNG più vicino. Non si accetteranno altre tipologie di beni o offerte in denaro.

I Guardiafuochi delle Marche effettueranno una prima consegna già nei prossimi giorni, poi in data 4 febbraio partirà un furgone del CNG per la consegna di generi di prima necessità raccolti dai Distaccamenti di Torino e Giaveno in collaborazione con la VAB Piemonte.

Chiediamo un piccolo gesto di solidarietà, ma con la certezza che quanto donato arriverà direttamente a chi ne ha veramente bisogno.

Confidiamo quindi nella generosità delle persone ma anche di aziende e supermercati per aiutarci ad aiutare chi è in grande difficoltà a causa del terremoto e degli eventi atmosferici.

Info e comunicazioni al numero 329.1159948 o e-mail segreterianazionalecng@gmail.com.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.