GIAVENO, RICORSO IN CASSAZIONE PER L’UOMO CHE UCCISE LA PROSTITUTA NIGERIANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  
Finisce in Cassazione il caso della donna nigeriana uccisa quattro anni fa, nel novembre 2011, e per il quale è stato condannato per omicidio – a 25 anni di carcere – il suo ex fidanzato di Giaveno: Daniele Ughetto Piampaschet. A giugno la Corte di Assise d’appello aveva emesso la sentenza contro lo scrittore, stabilendo che è stato lui ad aver ammazzato la prostituta Anthonia Egbuna per motivi di gelosia, e di aver anticipato in un suo racconti la tragica fine della ragazza. L’avvocato di Giaveno Stefano Tizzani, difensore di Ughetto, per il quale in primo grado era riuscito  ad ottenere l’assoluzione, ora ha fatto ricorso alla Suprema Corte, chiedendo ai giudici di esaminare l’ipotesi che a ucciderla siano stati i suoi protettori.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.