GIAVENO, TORNA IL SERVIZIO DI GUARDIA MEDICA TURISTICA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALL’UFFICIO STAMPA DELL’ASL TO3

GIAVENO – Negli anni passati il servizio di guardia medica Turistica in Val Sangone era stato soppresso ed era stata data la disponibilità da parte di alcuni medici di famiglia di visitare, per alcune ore la settimana, i turisti a Giaveno, Coazze e Valgioie con pagamento diretto di una quota ai medici secondo i tariffari previsti. Un sistema di cui avevano fruito, in tutta l’estate 2017 ed in tutta l’area, appena 120 turisti.

Quest’anno l’assistenza nel periodo di maggiore afflusso viene riorganizzata in modo tale da migliorarne l’accessibilità e la fruizione; in particolare per la prima volta viene di fatto esteso al Comune di Giaveno (per la Val Sangone) il progetto “Montagne Olimpiche” già funzionante in estate nelle località delle alte Valli Susa e Chisone.

Per il periodo di alta affluenza, dal 17 luglio al 26 agosto, viene dunque previsto quanto segue:

1) È attivo senza interruzione l’ambulatorio di “guardia medica turistica” presso il servizio di continuità Assistenziale notturno, feriale e diurno festivo e prefestivo;
2) Viene esteso il ruolo di “guardia medica turistica” ai medici del servizio di continuità assistenziale, che potranno quindi prescrivere anche visite ed esami urgenti esclusivamente per i non residenti, nei consueti orari notturni, festivi e prefestivi;
3) Viene applicato il ticket per i non residenti (turisti) presso l’ASL TO3 di 50 euro per le visite domiciliari e di 25 euro per le visite ambulatoriali presso il servizio di continuità assistenziale notturno festivo e prefestivo di Giaveno;

Dal 17 luglio al 26 agosto i turni prefestivi di continuità assistenziale vengono anticipati alle ore 8 (anziché alle ore 10).

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.