GIAVENO, UN ANNO DOPO IL SINDACO GIACONE SI SCUSA CON LA RUFFINO PER IL GESTACCIO IN CONSIGLIO: “ME NE RAMMARICO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Il sindaco Giacone e la consigliera Ruffino

di CARLO GIACONE (Sindaco di Giaveno)

Per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne il Comune di Giaveno inaugura una panchina rossa, simbolo dell’impegno dell’amministrazione per la sensibilizzazione sul tema e in memoria delle donne vittime.

Una panchina è il simbolo dell’accoglienza, del riposo, dell’incontro, dell’amicizia e anche dell’amore.

Proprio in questi ultimi giorni purtroppo la Presidente del Consiglio Comunale di Giaveno, Vilma Beccaria, è stata oggetto di pesanti insulti e minacce sui social.

A lei la nostra piena solidarietà e la nostra vicinanza; le donne che si impegnano in politica sono troppo spesso soggette ad attacchi volgari e squallidi a seguito dell’espressione delle loro idee. Invece di rispondere nel merito, sono attaccate come donne.

Ad agosto era successa la stessa cosa alla vicesindaco Vincenza Calvo e alla Consigliera Raffaella Vercelli.

A dicembre dello scorso anno io stesso durante un Consiglio comunale molto acceso mi lasciai andare a un brutto gesto indirizzato alla Consigliera comunale Daniela Ruffino, nella foga della discussione in risposta a un attacco politico, e me ne rammarico.

Questa giornata è importante per tutti: per le donne che vedono riaffermare i propri diritti di genere, così come per gli uomini che devono imparare a fare autocritica sugli atteggiamenti sbagliati.

C’è da augurarsi che il clima di perenne campagna elettorale non scada più in azioni di violenza verbale o gestuale o da tastiera: impegniamoci perché questa Giornata segni uno spartiacque, con un nuovo inizio.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.