GIAVENO, UN APPELLO PER RIPULIRE IL PACCHIOTTI NEL WEEKEND DEL 2-3 MAGGIO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  

GIAVENO – Una due giorni di “impegno comune” per la pulizia degli ampi spazi esterni del
Pacchiotti, anche in vista dell’imminente stagione estiva in cui non mancheranno gli appuntamenti
culturali e aggregativi. È questo l’appello che la Fondazione Pacchiotti rivolge alla comunità
giavenese. L’appuntamento è per i prossimi 2 e 3 maggio (ritrovo al 8,30 in entrambi i giorni.
Possibilità di pranzare insieme). “Da più parti, giustamente, – spiega il presidente Claudio Aiello –
abbiamo fatto notare come il Pacchiotti sia da sempre la casa di tutti i giavenesi. Proprio in questo
spirito ci rivolgiamo a tutti i nostri concittadini perché donino un po’ di tempo ed energie per
mettere ordine in questo spazio che merita di essere valorizzato”. I volontari che collaborano con la
Fondazione e quelli della VAB, anche grazie ai mezzi e collaboratori messi gratuitamente a
disposizione dall’Acla di Enrico Valle e dall’Azianda Agricola Giona Claudio, hanno già avviato i
lavori di recupero della fontana che impreziosiva il parco. “Confidiamo – auspica la vicepresidente
Concetta Zurzolo – che si possa costruire un bel momento di collaborazione, con senso civico e di
appartenenza. Al Pacchiotti in tanti, giavenesi e valsangonesi, hanno vissuto anni di crescita, specie
con i Fratelli che hanno lasciato un segno profondo. Restituire è il gesto della persona educata e
libera. Siamo certi che la proverbiale generosità che caratterizza il nostro territorio non verrà meno
nemmeno in quest’occasione”. È possibile segnalare le disponibilità
a:
segreteria@fondazionepacchiotti.it o al 340/4185998. Possibile rivolgersi ai membri e
collaboratori della Fondazione negli orari indicati sul sito
www.fondazionepacchiotti.it 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.