GIOVANE DELLA VAL SUSA È MEDAGLIA DI BRONZO AI MONDIALI DI BOCCE / GRAN RISULTATO PER SERENA TRAVERSA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di DIEGO MARTOGLIO e FABIO TANZILLI

CONDOVE – Venerdì 7 ottobre si sono conclusi i mondiali di bocce femminili a Casablanca, in Marocco, con un ottimo risultato per le nostre atlete azzurre. Hanno conquistato 5 medaglie, di cui 1 d’oro e 4 di bronzo. Caterina Venturini ha conquistato l’oro nella prova individuale, sconfiggendo la cinese Zhang Wei con il punteggio di 10 a 6. Le medaglie di bronzo sono state conquistate in varie specialità, tra cui quella in staffetta, dove ha trionfato l’atleta di Condove Serena Traversa.


La ragazza valsusina studia al Des Ambrois di Oulx: il 7 ottobre ha compiuto i 18 anni, e non poteva festeggiare in modo migliore il compleanno della maggiore età. Ieri ha vinto la medaglia di bronzo ai mondiali di bocce: si tratta dell’ennesimo titolo, conqustato dalla Traversa nel corso degli anni. Ad esempio, nel 2015 aveva conquistato il record mondiale nel tiro di precisione femminile, mentre quest’estate aveva vinto, con il suo club, il titolo italiano del combinato femminile. In tutto ha vinto 7 titoli italiani, dal 2014 ad oggi, nelle varie specialità (coppia, combinata e individuale).

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.