GIRO D’ITALIA IN VAL SUSA, TOLTA LA NEVE SULLA STRADA DEL COLLE DELLE FINESTRE / GUARDA LE FOTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

preparazione_Strada_Colle_Finestre_13_05_2015_7

di MICHELE FASSINOTTI

Sono entrate nel vivo le operazioni dei tecnici del Servizio Esercizio Viabilità della Città metropolitana di Torino per preparare il tratto di alta montagna della Strada Provinciale 172 del Colle delle Finestre al passaggio della carovana del Giro d’Italia sabato 30 maggio.

E’ stata completata la rimozione della neve nel tratto sterrato della sede stradale. Il terreno sarà lasciato “riposare” per qualche giorno, in attesa dello scioglimento totale della neve e del defluire delle acque di fusione. Entro la settimana si concluderà la pulizia del tratto asfaltato della Provinciale 172 da Meana al Colletto, con il taglio dell’erba e delle ramaglie e la pulizia dei fossi laterali. Da lunedì 18 maggio, meteo permettendo, inizierà la sistemazione del piano viabile sterrato con il livellamento del piano stesso, il trasporto di nuovo materiale stabilizzato anidro fine, il trattamento con la macchina “grader” che fresa e livella il terreno e la rullatura finale dello sterrato. Le lavorazioni proseguiranno sino alle giornate immediatamente precedenti la tappa Saint Vincent-Sestriere, di cui il Colle delle Finestre sarà l’asperità più impegnativa e spettacolare.

GUARDA LE FOTO DEL COLLE DELLE FINESTRE DOPO I LAVORI PER TOGLIERE LA NEVE

Sabato 30 maggio i corridori, provenienti dalla Valle d’Aosta e diretti a Sestriere, transiteranno ai 2.178 metri del colleche mette in comunicazione la Valsusa con la Val Chisone, dopo aver affrontato la salita dal versante valsusino di Meana. Una volta “scollinati”, i ciclisti affronteranno la discesa verso il Pian dell’Alpe ed Usseaux, che precederà l’erta finale verso il Colle del Sestriere.

I lavori in corso sulla Provinciale 172 sono resi possibili da un accordo intervenuto nel 2014 tra l’allora Provincia di Torino – oggi Città Metropolitana – ed i Comuni di Sestriere, Meana ed Usseaux. L’accordo prevede che i costi del carburante e dei materiali siano sostenuti dalle amministrazioni comunali, mentre il Servizio Esercizio Viabilità della Città Metropolitana mette a disposizione i propri macchinari e le professionalità dei propri operatori specializzati.

La Provinciale 172 rimarrà chiusa al traffico sino a dopo il passaggio del Giro e sarà nuovamente chiusa nel primo fine settimana di giugno per un’altra manifestazione ciclistica.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.