GIRO D’ITALIA IN VALSUSA: IN MIGLIAIA A SESTRIERE PER LA MAGLIA ROSA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di THOMAS ZANOTTI (Foto di JOSE BIANCHETTI)

SESTRIERE – Bellissimo e clamoroso epilogo al Giro d’Italia 2020. Nella penultima tappa della corsa rosa da Alba a Sestriere trionfa l’inglese Tao Geoghegan Hart (Team Ineos) davanti all’australiano Jai Hindley (Sunweb).

La maglia rosa la indossa Hindley per pochi centesimi e per la prima volta nella storia del Giro d’Italia saranno due corridori a partire domani nell’ultima tappa con lo stesso tempo in classifica generale.

Crollo per la maglia rosa fino alla partenza della tappa per l’olandese Wilco Kelderman (Sunweb). Al traguardo arriva con 1’35” di ritardo da Hindley. Domani ultima e decisiva frazione con una cronometro individuale da brividi fino all’ultimo metro da Cernusco sul Naviglio a Milano di 15,7 chilometri che decreterà il vincitore finale.

 

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. la cosa scandalosa è che nessun giornalista, TV o altro appartenente al sistema mediatico abbia denunciato l’ assoluta mancanza di distanziamento ( basta veder le foto ). E’ evidente che la totalità dei media abbaia a comando a seconda dei casi e degli ordini ricevuti !
    Mauro Galliano

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.