GIRO D’ITALIA, MIGLIAIA DI CICLISTI BLOCCATI VERSO IL COLLE DELLE FINESTRE: RISOLTO IL PROBLEMA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO E CORINNE NOCERA

MEANA DI SUSA – È stato sbloccato da pochi minuti, intorno alle 12.20, il transito delle bici – da portare a mano – sino in località Arneirone, grazie alla richiesta del consigliere metropolitano Antonino Iaria al Prefetto.

In occasione del Giro d’Italia, un’ordinanza del Prefetto ha bloccato questa mattina la strada a migliaia di ciclisti, che in località Colletto, all’inizio della strada sterrata che porta in quota, non potevano accedere al Colle delle Finestre. Alcuni hanno raggiunto la cima passando da un sentiero secondario, da Gravere.

Il Comune di Meana erroneamente – aveva comunicato tramite il proprio sito ufficiale e sui manifesti – che oggi si sarebbe potuto salire in bici, fino al Colle delle Finestre: “Stiamo intervenendo noi anche se non sarebbe di nostra competenza – ha spiegato in mattinata Antonio Iaria, consigliere delegato alla Viabilità della Città Metropolitana – ho chiesto al Prefetto di consentire ai ciclisti che sono bloccati al Colletto di procedere per almeno altri 3 chilometri con le bici fino all’Arneirone, così da liberare la strada e poter assistere al Giro in sicurezza. Attendiamo la risposta”.

Dalle ore 12.30 si è finalmente sbloccata la situazione: la zona del Colle delle Finestre è raggiungibile a piedi, tenendo la bici in mano, fino a località Arneirone: il Prefetto ha dato il via libera.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.