GLI ARTISTI DI STRADA SUONANO A BARDONECCHIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di THOMAS ZANOTTI

BARDONECCHIA – A Bardonecchia durante tutta l’estate, “Oliver”, negozio di abbigliamento “vintage” sta promuovendo una serie di appuntamenti musicali tenuti da buskers (artisti di strada).

“Si tratta di una iniziativa indipendente denominata “Vintage Sound” – afferma il titolare Guido Grisa, volta, oltre ad avvicinare più gente alle attività commerciali che hanno partecipato, insieme al mio negozio, già citato: il Bar Pasticceria Duò e Crystal Neve Immobiliare, anche a dare l’opportunità a bravi artisti di riprendere ad esibirsi in pubblico dopo la pausa forzata dovuta ai noti motivi. Stiamo sfruttando i vantaggi, promossi dalla legge regionale n. 17 del 2003,  per potersi esibire all’aperto senza alcun permesso particolare ma solo rispettando alcune regole di base”.

Prosegue Grisa: “Il progetto nasce grazie alla collaborazione con Lorenzo Covino, cantautore/chitarrista/ e polistrumentista segusino. Lorenzo ha curato il casting e la programmazione oltre a partecipare in prima persona ad alcune delle esibizioni alle quali ho partecipato anch’io con la mia chitarra assieme alla bravissima cantante Giovanna Volpe. La questione fondamentale è poter disporre di un impianto audio alimentato a batterie, che forniamo noi agli artisti oltre ad un rimborso spese di viaggio, infatti se le stesse esibizioni avvenissero attraverso la fornitura di corrente elettrica proveniente dalla rete si andrebbero ad  innescare tutta una serie di complicazioni quali: pagamento diritti SIAE, richieste di utilizzo del suolo pubblico, autorizzazione di spettacolo, mappatura degli spazi utilizzati da artisti e pubblico, conformità degli impianti, responsabilità della sicurezza ecc.. Tutto superato solo dal fatto di poter staccare il filo della corrente elettrica”.

Conclude Grisa: “Quest’anno siamo partiti in ritardo e prendiamo il tutto sotto forma di test-event, che comunque si sta rivelando positivo, la prossima estate contiamo di sfruttare al meglio le opportunità date dalla legge regionale che prevede anche dei contributi economici a fronte di programmi ben strutturati. Vi aspettiamo in via Medail al numero civico 58, prossimi appuntamenti nei sabati pomeriggio fino alla fine del mese di agosto”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.