GLI SCI DEL GRANDE PIERO GROS DIVENTANO OPERE D’ARTE / IL PROGETTO DEL FIGLIO GIORGIO CON CHIARA FERRARIS

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

di THOMAS ZANOTTI 

Gli sci dei campioni diventano opere d’arte. È l’idea lanciata da Chiara Ferraris e il giovane valsusina Giorgio Gros, che hanno inaugurato venerdí 6 novembre la nuova collezione di Art Design denominata “World Champion Glass Ski Project” presso l'”AllegroItalia Golden Palace” di Torino in occasione della settimana della Fiera Internazionale d’Arte Contemporanea “Artissima” e che andrá avanti fino a domenica 8.

GUARDA LE FOTO DELLA MOSTRA

Si tratta per la precisione della prima collezione in Limited Edition di “GIOARA Revolutionary Glass Design” in vetrofusione termoformata e firmata da importanti designer internazionali come l’anglo-egiziano Karim Rashid, i brasiliani Sergio J.Matos e Rodrigo Almeida fino ad arrivare all’italiano Antonio Cagianelli. Tutti attentamente visionati dalla curatrice dell’Art Director Paola Colombari.

La collezione che per la prima volta in assoluto unisce Design e Sport nel collezionismo di tendenza dell’Avant-Garde Design, ha inaugurato il suo primo “launch” con la presenza del Testimonial Olimpico Piero Gros, vincitore della Coppa del Mondo di Sci Alpino (Slalom Gigante) nel 1974 e della Medaglia d’Oro conquistata ai XII Olimpici Invernali disputati nel 1976 ad Innsbruck in Austria.

Da molti anni gli sci di Piero sono stati il simbolo dell’incontro tra Chiara e suo figlio Giorgio quando quest’ultimo da ragazzino e con un paio di attacchi in mano in esemplare unico, placcati oro, dedicati a suo padre, pensa di dar loro una nuova vita ma anche un’occasione speciale creando a tutti gli effetti un oggetto emozionante e unico. Di tutto questo Chiara si entusiasma riuscendo a creare un’incredibile opera in vetrofusione artistica ricreando i primi sci in legno dipinto rosso con cui inizió a sciare Piero.

“Gli sci in vetro sono stati realizzati in vetrofusione termoformata su apposito stampo, realizzato a mano in acciaio inox e all’interno di un forno da fusione.” – afferma Chiara Ferraris – “Negli sci dedicati a Piero abbiamo volutamente dato una finitura antichizzata, per evocare il metallo usurato dagli anni del paio originale di sci in legno”. Giorgio invece riesce ad emozionare e stupire di nuovo suo padre riportandolo nella creativitá agonistica di una volta, ma ora non piú attraverso la competizione agonistica ma con un New Concept quello fondato assieme a Chiara..il “GIOARA Revolutionary Glass Design”!!

Cosí nasce appunto  “GIOARA Revolutionary Glass Design” che diventa una delle realtá piú creative e dinamiche nel settore della vetrofusione contemporanea per le modalitá produttive e progettuali in quanto unisce forme, materiali, professionalitá e tecnologia con la finalitá di esaudire molteplici linguaggi tra il Design e il materiale magico del vetro. Inoltre decide di entrare anche nel mondo del Design di tendenza presentando questa prima collezione numerata a 40 esemplari di Lamp Ski e Ski interamente dedicata al Design e allo Sport dal titolo “World Champion Glass Ski Project”.


 

 

 

 


FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.