GLI STUDENTI DI ALMESE IN TV PER LE GARE DI ROBOTICA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla DIREZIONE DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO DI ALMESE

ALMESE – È un’avventura entusiasmante quella che hanno vissuto gli allievi della scuola secondaria dell’Istituto Comprensivo di Almese partecipando a Rob-O-Cod,  il primo gioco televisivo italiano dedicato al “coding” e alla robotica. L’istituto promuove da anni lo studio di queste due discipline, divenute ormai parte integrante dell’offerta formativa: dal 2018, infatti, è dotato di un Atelier creativo, collocato nei locali della scuola primaria di Almese, realizzato grazie a un bando del MIUR, in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino e la Fondazione Cavalier Mario Magnetto, rivolto a tutti gli ordini di scuola, con lo scopo di fornire agli allievi uno spazio arredato con materiali ed attrezzature dedicate per l’apprendimento attraverso la robotica educativa, il coding e la multimedialità.

Il Dirigente Scolastico Anna Salvatore ha colto con entusiasmo l’occasione di far cimentare i ragazzi con una vera e propria gara di abilità sotto i riflettori, grazie al coordinamento dei docenti Barbara Pelissero ed Enrico Mellano e alla collaborazione degli altri insegnanti.

Il programma televisivo intende promuovere la conoscenza del coding e della sua applicazione, mettendo in scena sfide spettacolari tra robot programmati da giovani “piloti”, provenienti da alcune scuole secondarie di primo grado italiane.

Rob-O-Cod è una produzione Rai Ragazzi, realizzata in collaborazione con il CRITS (Centro Ricerche Innovazione Tecnologica e Sperimentazione Rai). Il torneo, giunto alla seconda edizione, si articola in quattro gironi, che vedono sfidarsi sedici squadre di programmatori dodicenni, i Robocoder, ciascuno con il proprio robot. In ogni puntata due squadre cercheranno di programmare il robot nella maniera migliore per affrontare gli ostacoli presenti sui campi di gara, ispirati a mondi fantastici (dalla fantascienza, al fantasy e al western). L’obiettivo è quello di vincere la puntata e aggiudicarsi il maggior numero di bitpoint, per arrivare primi nel girone e poter accedere alle semifinali e poi alla finalissima.

Il programma andrà in onda dal lunedì al sabato alle ore 18.30 a partire da lunedì 5 ottobre e avrà termine giovedì 5 novembre con le semifinali e finali.

Gli allievi di Almese si sono cimentati con Filippo Fregonese e Samuele Bugnone, sostenuti dal tifo dei compagni di classe tra il pubblico. Avremo occasione di scoprire come si sono comportati giovedì 8 ottobre, sintonizzandosi su Rai Gulp (canale 42) oppure collegandosi al sito www.raiplay.it.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.