INCIDENTE MORTALE IN VAL SUSA / GIOVANE PRECIPITA DALLA MONTAGNA A BARDONECCHIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

img_1522-1

BARDONECCHIA – Tragedia in Val Susa. Un giovane di 14 anni è morto, precipitato da una grande altezza in montagna, in punta a Poggio Tre Croci, sopra Bardonecchia. Sul posto è arrivato l’elisoccorso del 118, e ci sono già gli uomini del Soccorso Alpino di Bardonecchia. Il corpo del giovane è stato recuperato, ma non c’è stato nulla da fare.

TRAGEDIA SULLE MONTAGNE IN VAL SUSA: ECCO IL PUNTO DA CUI È PRECIPITATO IL GIOVANE


Il giovane era in gita con altri tre amici, arrivati in punta ha voluto scostarsi guardando il panorama dalla cima. Il masso sotto di lui ha ceduto, facendolo precipitare nel vuoto. In vetta in quel momento erano presenti altri due escursionisti adulti, che erano in gita per conto proprio.

Alle 18 l’elisoccorso ha trasportato dalla montagna a Bardonecchia, il corpo del giovane, che poi è stato trasferito con il furgone delle onoranze funebri all’obitorio.

Il giovane era partito con due amici coetanei per effettuare un’escursione ma, una volta raggiunta la cima, è precipitato per circa 150 metri di dislivello dal dirupo che solca il versante meridionale della montagna. I compagni hanno immediatamente chiamato i soccorsi e sono stati raggiunti in breve tempo dagli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, dai Carabinieri e dal Soccorso Alpino della Guardia di Finanza attraverso la strada poderale che raggiunge il Poggio delle Tre Croci.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.