GRAVERE ED EXILLES RIAVRANNO IL MEDICO IN AUTUNNO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’ASL TO3

EXILLES / GRAVERE – La decisione della dott.ssa Ceresetti rispetta una sua prerogativa, quella di ricoprire un incarico in regime di titolarità a Susa, dove era presente già in precedenza una zona carente.

Tuttavia l’Asl To3, fin dallo scorso marzo, ha segnalato l’esistenza di una zona carente nei Comuni di Chiomonte, Exilles e Gravere, in seguito al pensionamento del dottor Humbert. Nei prossimi mesi la zona sarà nuovamente coperta grazie all’inserimento di un nuovo medico cui verrà chiesto il ripristino delle ore di studio sui tre comuni. Nel frattempo, già nei prossimi giorni, l’Asl To3 incontrerà i sindaci per valutare la possibilità di una soluzione che consenta di mitigare il disagio per i mesi estivi.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. dopo tutto quello che succede bisogna aspettare l’autunno? si vergognino che se ne vada subito la dottoressa così magari arriva uno che vuol lavorare nei nostri paesi di montagna

  2. Ma quale decisione della dott.ssa Ceresetti , di ricoprire in regime di titolarità a Susa……Con tutti i medici in attesa di un posto di lavoro !!!…. Siamo proprio in un paese di pagliacci!!!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.