GRAVERE PIANGE LA MORTE DELL’EX SINDACO SERGIO CALABRESI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

GRAVERE – Il paese è in lutto per la morte dell’ex sindaco Sergio Calabresi. Aveva 83 anni e ha guidato il paese per 10 anni, dal 2006 al 2016. Era molto amato e stimato tra i cittadini: tra le iniziative più apprezzate nei suoi mandati da sindaco, aveva attivato la navetta gratuita da Gravere a Susa nei giorni di mercato. Senza dimenticare il rifacimento di piazza Meano lungo la statale, l’installazione dei semafori per limitare la velocità e altre opere importanti per il paese. Tra i vari incarichi, Calabresi era stato anche presidente del Consorzio Forestale Alta Valsusa: “Il migliore che abbiamo avuto negli ultimi anni” ricorda un dipendente.

Pilota d’aereo, si è ritirato dalla vita politica dal 2016, ma nell’ultimo periodo si era ammalato di Alzheimer. Ieri Calabresi ha tentato di fuggire dalla casa di riposo Villa San Giacomo di Susa, dove era ospite dall’autunno scorso.

E’ precipitato dalla finestra del quarto piano della Rsa, dove aveva legato tre lenzuoli per tentare la fuga, ma è precipitato morendo sul colpo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.