GRAVERE, SERATA CON L’ALPINISTA FRANCESCO TORRE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI GRAVERE

GRAVERE – Per tutti gli amanti della montagna sabato 30 giugno il comune di Gravere assieme al Gruppo 33 di Condove organizzerà una serata con la presenza dell’alpinista e avvocato Francesco Torre dal titolo “Il silenzio dell’Himlung Himal”.

L’Himlung Himal è una delle vette che il governo del Nepal ha aperto di recente alle spedizioni alpinistiche, infatti è solo da una decina d’anni che alcuni fortunati alpinisti possono inoltrarsi nella splendida e remota valle di Naar e Phu per giungere al cospetto dell’imponente anfiteatro di cime che raggiungono i 7.000 metri di altezza.

Cime importanti tra cui il Ratna Chuli (7.035 metri, l’Himlung (7.126 metri), il Nemjung e il Gyaji Kang, il Manaslu (8.163 metri di fronte), il Macchapucchare o Fish Tail ossia la montagna sacra che sorge al cospetto del Santuario dell’Annapurna, mentre svettano in lontananza, tutti e quattro gli Annapurna, seguiti dal Tilicho Peak e sullo sfondo si ergono, da un lato, il possente Dhaulagiri con i suoi 8.167 metri e dall’altro lo Shisha Pangma di 8.027 metri nel mezzo del plateau tibetano.

Le principali ascensioni di Francesco Torre sono state le seguenti:

2006 = Africa: Kilimagiaro.

2012 = Cina nel Pamir: Muztagh-Ata.

2013 = Nepal: Ama Dablam, Baruntze, Island Peak e Mera Peak.

2014 = Caucaso: Elbrus.

2014 = Alaska: Denali.

2015 = Perù: Alpamayo e Vallunarayo.

2016 = Tibet: Everest north-face.

Inoltre diverse le salite anche sulle Alpi quelle conquistate da Torre tra cui il Cervino, Gros Glokner, Monte Bianco, e Pelvoux. Si ricorda che la serata inizierà alle ore 21 con ingresso libero.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.