HALLOWEEN, BOTTI VIETATI A SANT’ANTONINO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

SANT’ANTONINO – Notte di Halloween da brividi ma non con il botto, a Sant’Antonino. Con un’apposita ordinanza del 29 ottobre, il sindaco Preacco ha vietato l’uso di fuochi artificiali, petardi e botti di qualsiasi tipo nelle strade, piazze ed aree pubbliche del territorio comunale, durante i festeggiamenti per la vigilia di Ognissanti.

I trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa da 25 a 250 euro. “I botti provocano spesso infortuni, anche di grave entità, alle persone – recita l’ordinanza – l’accensione ed il lancio di fuochi d’artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di bombolette e mortaretti ed il lancio di razzi è causa di disagio e oggetto di lamentele della cittadinanza, soprattutto per l’uso incontrollato da parte di persone che spesso non rispettano le precauzioni minime di utilizzo anche in presenza di bambini; tali comportamenti hanno provocato proteste e richieste di emissione di appositi atti interdettivi”.

La polizia municipale è così stata incaricata di curare l’esecuzione di questi divieti, proprio questa notte: il sindaco raccomanda ancora che “in caso di accensione di artifizi pirotecnici consentiti dalla legge al di fuori delle zone vietate, occorre sfruttare posti isolati e comunque a debita distanza da persone, animali e materiale infiammabile”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Decisione eccelsa!! Già non sopporto questa stupidissima festa importata, poi mi tocca pure vedere la cagnolina tremare tutta la serata, fino a mezzanotte e oltre, agitata sia dai botti che dai suonatori compulsivi di campanelli… io proporrei un’ordinanza generale che vieti Halloween in tutta Italia, con i suoi orridi costumi, visto che non viviamo negli USA, ma se non si può arrivare a tanto, vietino almeno i botti e i fuochi d’artificio per sempre, perchè molti cagnolini, uccelli, e altri animali, finiscono sotto alle automobili o vanno a sbattere contro altri ostacoli o muoiono per attacchi cardiaci grazie a questa insulsa abitudine!!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.