I 5 STELLE CONTRO L’ELISKI IN PIEMONTE: “LIBERALIZZAZIONE PERICOLOSA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
di GIORGIO BERTOLA e SARAH DISABATO (Consiglieri regionali M5S Piemonte)
TORINO – Le audizioni di questa mattina in Consiglio regionale hanno dimostrato l’insensatezza e la pericolosità della proposta di legge della Lega, a prima firma del Consigliere Valter Marin, che, tra le altre cose, porterebbe una ulteriore liberizzazione della pratica dell’eliski nella nostra regione.
Nella scorsa legislatura avevamo presentato una proposta di legge che ne vietava l’esercizio su tutto il territorio regionale, come già avviene in Francia. L’attività era stata invece permessa, ma solo con limiti piuttosto stringenti, per salvaguardare l’ambiente naturale e la straordinaria biodiversità presente sulle nostre montagne.
La proposta della Lega permetterebbe l’esercizio dell’eliski, una pratica decisamente elitaria, visto il costo, anche nelle aree protette, e innalzerebbe la quota di volo esente da autorizzazioni. Verrebbe meno, inoltre, il divieto della pratica durante i giorni festivi, che era stata inserito a tutela di tutti gli altri fruitori del turismo alpino.
Questa proposta è contro la montagna, contro l’ambiente ed anche contro il tempo. Gli ultimi anni hanno visto un aumento esponenziale del turismo “dolce” sulle nostre montagne. Un turismo che rispetta la montagna, i suoi valori e le sue specificità. Un turismo che può essere fondamentale per lo sviluppo della nostra regione, specie in questo momento.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

11 COMMENTI

    • “Lock down”, ignorante. È comodo fare i fighi in montagna salendo con l’elicottero. Chi vuole vivere la montagna lo faccia a piedi, altrimenti è libero di starsene a casa propria sul divano.

        • Sul divano ci resterà chi non potrà usufruire dell’elicottero. Io le
          montagne le vivo tutto l’anno, a piedi. Studia un po’ di inglese prima di scrivere altri strafalcioni.

          • Vai in montagna? Bravo. La montagna però non ti ha insegnato ad essere tollerante e a controbattere alle altrui opinioni in modo educato? Probabilmente anche tu sei un poco ignorante.

  1. Tipico ragionamento della sinistra pezzente se non posso permettermelo allora lo vieto per tutti….
    Però poi la domenica d’estate tutti in giro per i prati con le macchine che non rovinano, non inquinano, non disturbano la fauna ma soprattutto tutti ne hanno una e allora va bene!

    Pagliacci

    • Pagliaccio è chi vuole portare elicotteri avanti e indietro per le montagne, in nome del Dio denaro, operazione che può solo incrementare il numero di imbecilli che salgono a farsi male perché completamente incompetenti su come si va in montagna.

    • Buffone è chi crede gli animali non ci siano ad alta quota. Ma prima di commentare a caso, in montagna ci avete mai messo piede?

  2. Elicotteri e droni a caccia dei pedoni durante il lockdown. Ora almeno con lo ski d’altura la libertà é più sicura. Il corridore corre lo sciatore scia e il rosico è rosica.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.