I BIMBI DELL’ALTA VALSUSA: “ANDRÀ TUTTO BENE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
dalla DIREZIONE DIDATTICA STATALE “P.P. LAMBERT”
OULX – L’Ansa ha battuto la notizia dell’iniziativa di alcune mamme che si sta diffondendo in diverse città, per reagire con ottimismo all’emergenza del coronavirus. La proposta è “Vogliamo lanciare un’onda di positività. Un arcobaleno e la scritta “andrà tutto bene” dipinti dai bambini di su lenzuola appese ai balconi delle case”.
Partito l’appello su alcune pagine Facebook, in poche ore molti balconi della città pugliese di Modugno nel barese si sono riempiti di arcobaleni. Su ogni lenzuolo, decorato di mani e cuori, ci sono i nomi dei bambini che lo hanno realizzato.
Un modo per esorcizzare la paura e l’attesa, per ingannare il tempo del #iorestoacasa e per dare un messaggio di speranza. “Sul nostro balcone – dicono le mamme che hanno aderito all’iniziativa – c’è un arcobaleno di speranza. L’auspicio per l’Italia che #andràtuttobene. Abbiamo bisogno di pensieri positivi”.
La proposta è rimbalzata fino in Val di Susa ad Oulx con i genitori e gli insegnanti dell’Istituto “Lambert” che hanno aderito. Tante pagine Facebook si sono riempite di fotografie con l’auspicio che “andrà tutto bene” e all’invito di tutti di “stare a casa”. Stare a casa dipingendo un arcobaleno con i nostri bambini è meglio.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.