I CANDIDATI DALLA VALSUSA E CINTURA PER UN POSTO IN CITTÀ METROPOLITANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Jacopo Suppo, Andrea Tragaioli e Tatjana Callegari

TORINO – Si è perfezionata questa mattina la presentazione di tre liste per l’elezione di secondo livello del nuovo Consiglio Metropolitano di Torino; gli uffici di Città Metropolitana di Torino nei prossimi giorni termineranno l’esame delle candidature e solo allora saranno ufficializzate le composizioni delle liste.

I sindaci e i consiglieri comunali dei 312 Comuni del terrtorio saranno chiamti a votare il prossimo 19 dicembre per nominare i diciotto consiglieri metropolitani che saranno guidati dal sindaco metropolitano e di Torino Stefano Lo Russo. Anticipiamo le tre liste presentate, in attesa della formalizzazione ufficiale.

Candidati della lista Città di Città (centrosinistra)

BENEDETTI Elisa (consigliera comunale di Torre Pellice)
CAMBURSANO Sonia (sindaca di Strambino)
CERA Valentina (consigliera comunale di Nichelino)
COGNO Marco (sindaco di Torre Pellice)
CONTICELLI Nadia (consigliere comunale di Torino)
COSTANTINO Silvano (consigliere comunale di Moncalieri)
DE ZUANNE Emanuele (consigliere comunale di Volpiano)
GAVAZZA Andrea (sindaco di Cavagnolo)
GRECO Caterina (consigliere comunale di Torino)
GUERRINI Gianfranco (consigliere comunale di Vinovo)
MAZZA Pasquale Mario (sindaco di Castellamonte)
PAGLIASSO Elisa (consigliera comunale di Pino Torinese)
PAPURELLO Ugo Giuseppe Guido (sindaco di San carlo Canavese)
PORTA Alessandra (consigliera comunale di Gassino Torinese)
SCHILLACI Rossana (consigliera comunale di Venaria Reale)
SICCHIERO Alessandro (sindaco di Chieri)
SUPPO Jacopo (sindaco di Condove)
VIALE Silvio (consigliere comunale di Torino)

Candidati della lista Civica per il territorio (centrodestra)

CANNATI Daniel (sindaco di Beinasco)
DELMIRANI Enrico (consigliere comunale di Luserna San Giovanni)
TRAGAIOLI Andrea (sindaco di Rivoli)
D’AGOSTINO Davide (consigliere comunale di Ciriè)
BORDESE Marina (consigliera comunale di Villafranca Piemonte)
CERRINA Simona (consigliera comunale di Almese)
COMINETTO Franco (sindaco di Burolo)
GHIO Roberto (consigliere comunale di Santena)
GIULIVI Fabio (sindaco di Venaria Reale)
GRAZIANO Giovanni Agostino (consigliere comunale di Ozegna)
GRISOLIA Carmela (consigliera comunale di Prascorsano)
MARTA Clara (consigliera comunale di San Raffaele Cimena)
MORERO Vanessa (consigliera comunale di Bricherasio)
OTTAVIANO Anna Maria (consigliera comunale di Lombriasco)
PATRIZIA Roberto (consigliere comunale di Buriasco)
USSEGLIO MIN Mauro (consigliere comunale di Buttigliera Alta)
ZANELLA Erminia (consigliera comunale di Virle)
ZOGGIA Antonella (consigliera comunale di Bussoleno)

Candidati della lista Obiettivi comuni (Cinque Stelle)

MAROCCO Marco (consigliere comunale di Chivasso)
SALVAI Luca (sindaco di Pinerolo)
BIANCO Fabio (consigliere comunale di Trofarello)
CALLEGARI Tatjana (consigliera comunale di Avigliana)
SURIANI Andrea (consigliere comunale di Orbassano)
TORTOLA Cinzia (consigliera comunale di Borgaro Torinese)
DI MAURO Davide (consigliere comunale di Collegno)
FRESC Luigi Massimo (consigliere comunale di Ivrea)
D’ANGELO Domenico (consigliere comunale di Santena)
CARAMASCHI Francesco (consigliere comunale di San Carlo Canavese)
FASSONE Barbara (consigliera comunale di Moncalieri)
MILANI Giuseppe Paolo (consigliere comunale di Rivoli)
RUSSI Andrea (consigliere comunale di Torino)
SGANGA Valentina (consigliera comunale di Torino)
CASTIGLIONE Dorotea (consigliera comunale di Torino)
MASTELLA Elena (consigliera comunale di Rivoli)
ZACCARIA Arianna (consigliera comunale di Santena)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. Italia =peggioramento sempre
    A cosa serviranno queste persone magari ce lo dira Cirio?
    O forse nessuno, come sempre
    Le poltrone sono il posto più ambito, come sempre la politica è in pol positions
    Auguri Italia, che Dio ti benedica

  2. Jacopo Suppo ottimo candidato. Ha esperienza, rappresenta un Partito nazionale e che ha vinto a Torino. Buoni rapporti con Ferrentino. Essendo del PD puo’ diventare l’alfiere del PD in ValSusa e rappresentare anche chi è favorevole alla TAV, rappresentado tutta la Val Susa presso i vertici Torinesi del PD.
    Spero che i consiglieri centrosinistra non si trincerino nel NO TAvvismo e lo votino, come sembra perlomeno in bassa Valle avverrà. Bravi!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.