I SINDACI DELLA VALSUSA ALLA MARCIA NO TAV DEL 12 GIUGNO: “CHIEDIAMO UN TAVOLO CON IL GOVERNO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UNIONE MONTANA VALLE SUSA

BUSSOLENO – Sabato 12 giugno si terrà la “Marcia Popolare No Tav” da Bussoleno a San Didero. Una manifestazione, organizzata dai Comitati nelle forme autorizzate da Questura e Prefettura, che vedrà la partecipazione della maggior parte degli amministratori dell’Unione Montana Valle Susa.

Una presenza che il Presidente Pacifico Banchieri spiega così: “Come deliberato dal Consiglio dell’Unione Montana il 22 maggio a San Didero riteniamo indispensabile l’interruzione delle attività conseguenti alla realizzazione del nuovo autoporto di San Didero, che consideriamo sbagliate nel metodo e nel merito. Inoltre, pensiamo sia indispensabile, come già richiesto più volte agli Enti preposti, senza peraltro aver avuto risposta, la Verifica di Impatto Sanitario (VIS) sull’intero progetto e organica sulla tratta italiana della Torino-Lione, oltre alla Valutazione d’Impatto Ambientale (VIA) sulle varianti progettuali determinate dall’indisponibilità del sito di Salbertrand nei termini previsti dall’attuale progetto definitivo. Crediamo importante la convocazione di un tavolo tecnico politico per verificare le enormi problematiche del progetto”.

“Nei prossimi mesi – conclude il presidente Banchieri – chiuderà il Traforo del Monte Bianco, il che porterà al raddoppio del numero di tir che passeranno nella nostra valle: una prospettiva che per noi è fonte di enorme preoccupazione dal punto di vista ambientale, sanitario e viario. Pertanto, è nelle nostre intenzioni aprire una vertenza politica con i vertici Sitaf”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

12 COMMENTI

  1. Penseranno di rompere le palle a chi lavora, viaggia, si muove per guadagnare oppure andranno a fare il pc nic di lacrimogeni senza rompere le palle al mondo???
    Speriamo che le forze dell’ordine non restino senza manganelli e lacrimogeni.

    • Allora i Si Tav dicono che in maggioranza i val susini sono a favore i No Tav dicono il contrario, in ogni caso non mi pare di vedere amore in valle…

Rispondi a Fon Der Laien Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.