IL GENERALE DEI CARABINERI IN VALSUSA: ERA STATO CAPITANO A SUSA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
La visita del generale al cantiere Tav di Chiomonte

dall’UFFICIO STAMPA DEI CARABINIERI

CHIOMONTE – È finita stamane la visita del generale Cavaliere ai reparti specializzati e mobili dell’Arma dei Carabinieri. Ed è stato proprio il 1° Reggimento Piemonte ad avere l’onore di ospitare, all’interno della sala della regina del castello di Moncalieri, sede del Reparto, la riunione plenaria tenuta dal generale (accompagnato dal suo staff) con il personale del Nas, Nec, Nil, Ros, Tpc e del comando carabinieri presso la Banca d’Italia.

Il generale ieri ha ispezionato il 1° Reggimento “Piemonte”, reparto della linea mobile dell’arma con competenza su Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta. La giornata, apertasi con la solenne cerimonia dell’alzabandiera, è proseguita con un’ispezione complessiva della struttura in uso ai carabinieri e con un momento di indirizzo e confronto con tutto il personale della sede.

Nell’occasione, il castello ha aperto tutte le sue stanze accogliendo il comandante attraverso gli appartamenti di Vittorio Emanuele II, delle principesse Maria Clotilde e Maria Letizia. Le foresterie reali hanno ospitato un momento di incontro con tutti gli ufficiali interessati alla visita, e con il comandante provinciale di Torino, colonnello Francesco Rizzo, impegnati sinergicamente nelle attività condotte per i cittadini.

Non sono mancate, infine, le ispezioni ad i servizi esterni condotti dal 1° Reggimento; il generale Cavaliere è andato in Val di Susa (dove da capitano aveva comandato la Compagnia di Susa) presso i cantieri del Tav di Chiomonte per apprezzare al meglio lo stato dell’area e il lavoro dei propri uomini impegnati giornalmente a sua protezione e sicurezza.

Sul posto è stato ricevuto dal comandante della Compagnia di Susa, il capitano Davide Cozzolino. Il generale Cavaliere quest’oggi proseguirà il programma di visite ai reparti alle due dipendenze, recandosi a Parma, dove visiterà il Ris.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.