IL GRANDE CUORE DI GIAVENO: RACCOLTI OLTRE 70MILA EURO PER COMBATTERE IL CANCRO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di THOMAS ZANOTTI / FOTOSERVIZIO EMILIO BATTAGLIOTTI

GIAVENO – Ha riscosso un grande successo l’undicesima edizione della raccolta fondi a favore della Fondazione per la Ricerca sul Cancro dell’Istituto di Candiolo tenutasi venerdì 17 giugno in Piazza Gen. Mautino a Giaveno. Animata dal concerto del quartetto musicale “Le Nostre Valli”, quest’iniziativa é stata promossa d’intesa con la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus e con il patrocinio della città giavenese. Anche i numeri parlano chiaro di quest’importante avvenimento dato che in 11 anni, la raccolta fondi ha totalizzato la cifra di oltre 70.000 €, che saranno fondamentali per combattere queste gravi e terribili malattie.

GUARDA LE FOTO 

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Nonostante il tempo non bello, la gente è venuta al concerto – spiege Giorgio Cevrero, delegato di Giaveno per la Fondazione – in questa serata abbiamo raccolto circa 7000 euro, e i numeri sono importanti. Grazie a tutti, all’Agla combustibili, al Comune, alla Tipografia Commerciale, a tutti i bar, ristoranti e negozi di Giaveno che hanno aderito alla raccolta fondi”.

Nel corso della serata sono intervenuti il sindaco Carlo Giacone assieme al vicesindaco e assessore alla Sanità Vincenza Calvo, ed il vicepresidente del Consiglio Regionale, Daniela Ruffino. Oltre a loro erano presenti il dott. Gianmarco Sala – Responsabile della comunicazione per la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus -, il dott. Marino Girardi – comunicazione per la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus – ed il dott. Riccardo Roagna – senologo / ginecologia Oncologica. Molto positivo é stato il coinvolgimento da parte del pubblico presente nella piazza che ha dimostrato di essere ancora una volta consapevole di fronte a queste iniziative a scopo benefico.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.