IL RITORNO A GIAVENO DELLA PELLEGRINA LOREDANA FRANCINELLI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Loredana Francinelli

GIAVENO – Torna a Giaveno Loredana Francinelli, la pellegrina sul Cammino di San Michele che partita dall’Abbazia della Sacra di San MIchele dopo 48 giorni e mille chilometri, la scorsa primavera ha raggiunto in Normandia, il santuario di Mont – Saint – Michel. La camminatrice bresciana sarà in città domenica 2 ottobre per raccontare la sua esperienza di cammino in solitudine compiuto non senza difficoltà e per incontrare quanti l’hanno seguita oppure vogliono conoscerla.

Ci saranno Alessandra Maritano e Marisa Reviglio della Venaria Reale che fin da subito hanno sposato il progetto di Loredana Francelli, pellegrina sul Cammino di San Michele e con lei hanno condiviso l’idea di avere “in una donna in cammino”, una messaggera di pace, portatrice nel lungo percorso di una carta sottoscritta dalle persone incontrate e consegnata nelle mani del Rettore francese di Mont Saint Michel. Al loro si sono uniti i Comuni di Giaveno, Sant’Ambrogio di Torino e Sangano, associazioni, fondazioni e Unicef.

Le parole di Loredana Francinelli: “Nel 2005 avevo percorso gli ultimi del cammino verso Santiago de Compostela. Era la prima volta e somigliava a una vacanza più che trecento chilometri e a un pellegrinaggio. Giunta alla meta mi sono accorta che essa non era la fine anzi costituiva l’inizio di un nuovo percorso nella mia vita. Nel 2006 riparte per la Spagna e a piedi da Saint Jean Pied de Port raggiunge Santiago de Compostela e Finisterre in Spagna, nel 2009 cammina sulla Via Francigena in Svizzera da Horsiere fino a Roma, l’anno dopo parte da Santiago de Compostela e percorre il cammino al contrario fino a Lourdes. Nel 2012 da Salò giunge ad Assisi creando lei stessa il cammino, nel 2018 percorre il Cammino di San Benedetto da Norcia a Montecassino e nel 2019 cammina sulla Francigena del Sud da Roma a Matera ma raggiunge anche Monte Sant’Angelo sul Gargano”.

Domenica 2 ottobre Loredana salirà all’Abbazia della Sacra di San Michele per la preghiera che sarà pronunciata dal Rettore Don Massimiliano Papa che aveva benedetto la pellegrina alla partenza del 2 aprile. Alle ore 11.30 presso la Sala degli Specchi di Palazzo Marchini a Giaveno, la pellegrina racconterà il suo cammino.

“Sono una camminatrice, mi metto sulla strada, sempre da sola e, tra spazio e cielo, cammino in raccoglimento e solitudine. Sono religiosa e mi piace dedicare del tempo alla mia fede: cammino per questo” conclude la Francinelli.

L’arrivo di Loredana Francinelli in Francia a Mont Sant Michel
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.