IL ROSTA CALCIO DONA MASCHERINE E DENARO AI COMUNI DI ROSTA E BUTTIGLIERA ALTA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Da sinistra a destra: il produttore delle mascherine, Davide Battagliotti, il presidente del Rosta Calcio, Alberto Zappalà, e il sindaco di Buttigliera Alta, Alfredo Cimarella.

di ANDREA MUSACCHIO

ROSTA / BUTTIGLIERA ALTA – Solidarietà. Questa mattina, martedì 21 aprile, il direttivo del Rosta Calcio, composto da Biasci, Borla, Careri, Tammaro, Tripodi, Villani e Zappalà, ha donato al Comune di Buttigliera Alta 250 mascherine riutilizzabili e, al Comune di Rosta, una somma in denaro, che andrà a favore di tutte le famiglie che in questo momento stanno passando un periodo di crisi economica.

Lo abbiamo fatto per le famiglie – spiega Alberto Zappalà, presidente del Rosta Calcio – Per quanto riguarda Buttigliera Alta, 150 mascherine sono per gli adulti, mentre 100 per i bambini. Tra poco anche i più piccolini andranno in giro, ed è giusto pensare anche a loro. È solo una goccia nell’oceano, ma siamo sicuri che tutti insieme possiamo uscire da questa crisi. Rosta e Buttigliera Alta sono i comuni dove hanno sede i nostri impianti, ci sembrava giusto dare una mano. Ringrazio la Duevi Sas e, in particolare Davide Battagliotti, per la collaborazione”.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.