IL VALSUSINO ZANOLINI CONQUISTA IL BRONZO AGLI EUROPEI DI GRAPPLING

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

di THOMAS ZANOTTI

BUDAPEST / BUSSOLENO – Sabato 26 e domenica 27 marzo si sono tenuti nella capitale ungherese di Budapest i Campionati Europei di Grappling della United World Wrestling dove l’Italia ha partecipato sotto la Federazione Italiana Grappling Mixed Martial Arts (FIGMMA) con la presenza dell’atleta valsusino Loris Zanolini.

Il 26 si gareggiava No-Gi, cioè senza kimono mentre il giorno dopo con Gi ossia con il kimono. Nel primo incontro Zanolini ha combattuto con un atleta di casa alla fine sconfitto per finalizzazione. Al secondo turno ha lottato contro un israeliano e sfortunatamente Loris ha perso ai punti. Quest’ultimo è arrivato fno alla finale dove ha conquistato il titolo.

Questo suo passaggio in finale ha consentito all’atleta di Bussoleno di inserirsi nei ripescaggi. Al turno preliminare ha affrontato e battuto un altro atleta ungherese per finalizzazione mentre nella finale per il terzo e quarto posto Loris ha sconfitto l’atleta francese con il punteggio di 8-5.

Purtroppo il secondo giorno, con il kimono, Zanolini non è riuscito a gareggiare per colpa di un infortunio che si portava dietro da tempo. Sul podio finale dei Campionati Europei di Budapest si sono classificati primo Israele, secondo Armenia, terzi ex aequo Italia e la Romania. Complimenti e congratulazioni a Loris per il bellissimo risultato ottenuto in questa disciplina sportiva.

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.