IL VESCOVO NOSIGLIA A VENAUS: ACCOLTO DAL SINDACO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di AVERNINO DI CROCE (sindaco di Venaus)

VENAUS – Questa mattina ho ricevuto a Venaus (insieme alla giunta e ai consiglieri comunali), dapprima in Municipio indossando rigorosamente la fascia tricolore, l’Arcivescovo di Torino Nosiglia, ora anche Amministratore Apostolico della Diocesi di Susa: ci siamo intrattenuti una mezz’oretta, offrendo un piccolo buffet mattutino (erano le 8:45), e parlando delle caratteristiche sociali, culturali e ambientali della comunità e del suo territorio, nonché della opportunità e reciproca disponibilità a collaborare insieme e a «fare sistema» – il civile e il religioso – sui problemi più emergenti.

Fra le altre cose, ho chiesto a Nosiglia di consentirci di poter realizzare un accesso agli uffici comunali per disabili,  cioè senza barriere architettoniche, non diversamente realizzabile se non ottenendo il permesso da parte della curia di attraversamento in carrozzella di un pezzettino di terreno, ora inutilizzato, di proprietà della parrocchia e retrostante la chiesa:  faremmo una passerella a raso, che però –  rispetto alle quote degli edifici – condurrebbe direttamente al piano uffici del comune; peraltro  sistemeremmo a giardino ad uso parrocchiale  tutta l’area. L’Arcivescovo è parso “ricettivo” e disponibile …
Successivamente ho accolto l’Arcivescovo in forma pubblica (sempre con fascia tricolore) sulla piazza antistante il sagrato della chiesa, rivolgendogli un saluto “ufficiale”, di cui ti invio in allegato il testo, ritenendo che potrebbe esserti utile, qualora tu volessi comporre un “servizio” sul tuo giornale.
Dopo il saluto ufficiale e istituzionale, ho accompagnato l’Arcivescovo in chiesa ed ho assistito alla messa. Ma qui, rigorosamente da laico rappresentante delle istituzioni pubbliche, senza la fascia tricolore.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.