IN PIEMONTE I NUOVI VACCINI ANTI COVID

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

TORINO – Al via anche la quarta dose per il personale sanitario, gli operatori delle Rsa e le donne in gravidanza. Piemonte in testa a livello nazionale per quarte dosi già somministrate. Sono già arrivate in Piemonte le prime 336.000 dosi dei nuovi vaccini bivalenti contro il Covid-19 e da lunedì 12 settembre inizieranno sul territorio le somministrazioni alle platee autorizzate dalla Circolare ministeriale (saranno usati per tutte le terze e quarte dosi).

Le disposizioni prevedono in particolare il via libera alla quarta dose con il nuovo vaccino, oltre che per le categorie per cui era già autorizzata, anche per il personale sanitario, gli operatori delle Rsa e le donne in gravidanza, a condizione che siano trascorsi almeno 120 giorni dall’ultima somministrazione.

In particolare sono oltre 132.000 gli operatori sanitari che hanno già maturato i requisiti per la quarta dose e oltre 27.000 gli operatori delle Rsa. Coloro che operano nel sistema sanitario pubblico saranno presi in carico direttamente dalle strutture in cui lavorano, mentre chi opera nel sistema privato verrà convocato presso uno degli hub attraverso la preadesione sul portale www.IlPiemontetivaccina.it a partire dal 19 settembre.

Sempre a partire da lunedì 19 settembre le donne in gravidanza che desiderano ricevere la quarta dose potranno recarsi ad accesso diretto presso uno degli hub vaccinali del territorio, dopo aver scaricato dal portale regionale la documentazione per l’autocertificazione (sarà online dal 19 settembre). Il Piemonte con oltre 425.000 quarte dosi già somministrate è al primo posto in Italia per la copertura con il secondo booster delle platee autorizzate fino ad oggi (immunodepressi, over 80, ospiti delle Rsa, fragili over 60 con specifiche patologie, over 60 e fragili over 12).

Il Presidente della Regione Piemonte e l’Assessore alla Sanità sottolineano come questo risultato sia merito dello sforzo di chi opera nel nostro sistema sanitario e di tutta la macchina vaccinale che ancora una volta si è riorganizzata con rapidità e tempestività per rispondere a questa nuova fase della campagna vaccinale.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Basta con ste iniezioni delle balle.. a tutti .. e sto green pass del caxxo .. per andare nelle RSA … fate un tampone aggiornato semmai .. non un green pass delle balle avuto con vaccini di 6 mesi fa !!!.. cosi’ si infetta 10 volte di piu’ gli altri … ma che buffonata e’ questa .. solo per poter vendere sempre piu vaccini… basta un tampone il giorno prima se proprio si vuole al mattino stesso che poi si va a trovare un parente nelle RSA o nell ospedale se proprio si vuole .. ma non un green pass da vaccino di mesi e mesi prima !!!! Continuano a lobotomizzare il cervello di chi ci crede …
    Bastava vaccinare persone fragili come tutti gli anni… oppure fare le cure giuste … Adesso sta venendo tutto a galla e si stanno organizzando i processi… contro tutti quelli che hanno negato le vere cure che avrebbero potuto salvare vite .. per poter vendere miliardi di vaccini… spinti da virologi del caxxo spinti da Speranza che peggio di lui non so chi c’e’ .. , spinti dalla famosa scienza .. con tanto di studi.. da scienziati compiacenti.. da OMS ..EIMA.. AIFA… che ancora oggi non vogliono dire quanti danni hanno fatto .. nel negare le cure e fare solo vaccini , e non solo nessuno e’ ancora dato sapere cosa c’e’ dentro il vaccino.. per cui ,come si fa a dare un OK stando sulla parola di chi ? .. sono dei falsi… e Assassini…. alla tele poi .. nessuno poteva dire il contrario… fior di studi contrari, medici seri, che curavano per davvero… persone comuni che erano contrarie… TUTTI tacciati… accusati… addidati .. isolati .. quando i veri untori erano proprio i vaccinati che dopo 2..3 4.. mesi erano piu contagiosi .. ma i popoli ormai sono stati ridotti come degli automi … paura del virus.. paura degli altri… economie in ginocchio per colpa di politici inietti o collusi e affaristi avidi !!!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.