IN VALLE STRETTA IL PRIMO ADDESTRAMENTO PER I CANI DA VALANGA: CI SARANNO ANCHE GLI AIB DI SANT’ANTONINO E VAIE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

20170211_202312

SANT’ANTONINO DI SUSA – Si terrà dal 3 al 5 marzo in Valle Stretta, tra Bardonecchia e Nevache, il primo stage di addestramento per unità cinofile da valanga e battitori. L’esercitazione è organizzata dal nucleo protezione civile dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato e vede la partecipazione di tutti membri della commissione di Protezione Civile del Vol.To, una realtà che ormai da otto anni svolge, insieme ad altre 15 associazioni torinesi, un percorso di collaborazione e formazione che non ha pari sul territorio nazionale. Il corso è indirizzato agli operatori della sicurezza in montagna. Professionisti e volontari che spesso, a seguito di imprevisti e incidenti, rischiano la propria vita nel tentativo di salvarne altre.

Allo stage parteciperanno circa 25 unità cinofile, 10 operatori (istruttori e figuranti) e una decina di battitori degli Aib di Sant’Antonino di Susa e Vaie. Inoltre saranno presenti anche le unità cinofile del Soccorso Alpino. In preparazione dell’esercitazione, venerdì 24 febbraio si è tenuto un incontro sulla parte “teorica” dedicato all’impiego dei cani da valanga (selezione, alimentazione, gestione). Il corso è stato tenuto dalla veterinaria Cristina Tarizzo (anche lei sarà presente allo stage) esperta del settore. L’evento è stato introdotto dall’ispettore capo della polizia Franco Muccione, responsabile della squadra cinofili della Questura di Torino e presidente del nucleo di protezione civile dell’Anps di Ivrea. Allo stage parteciperà anche la veterinaria Francesca Bussi, esperta in fisioterapia per animali, che darà indicazioni su come preparare al meglio i cani in situazioni estreme, ed evitare dei traumi. Infine, Flavio Avanzi sarà il responsabile dell’attività cinofila.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.