IN VALSUSA 23 NUOVI CARABINIERI: RINFORZI PER LA COMPAGNIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA – In Piemonte e Valle d’Aosta quasi cinquecento carabinieri in più sono entrati in servizio da metà agosto. E sui 173 militari destinati all’area di Torino e provincia, ben 22 sono entrati in servizio nella Compagnia di Susa, a cui si aggiunge un maresciallo.

La maggior parte dei nuovi militari è andata alla compagnia di Moncalieri (26 nuove unità), seguita appunto da quelle di Susa (22), Chivasso (17), Ivrea, Rivoli e Torino San Carlo (16 ciascuna), Venaria Reale (15), Torino Oltre Dora e Torino Mirafiori (14 ciascuna), Pinerolo (9) e Chieri (8).

“Tutto il personale è operativo in strada – ha dichiarato in conferenza stampa il generale Di Stasio – per rispettare il principio della massima vicinanza ai cittadini. L’arrivo di quasi cinquecento rinforzi consente inoltre di avviare una seconda operazione, destinando carabinieri più esperti ad attività investigative, informative e di pronto intervento”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

9 COMMENTI

  1. Una volta tanto li destinano dove possano essere più utili alla popolazione … e non a fare la guardia a buchi o csntieri fantasma !

  2. Lungi da me , povero pensionato , contraddire un generale ma . allora mi sorge spontaneo un dubbio , visto che di pattuglie di carabinieri , polizia e civic sopratutto nelle ore serali e notturne se ne vedono sempre pochine se non nessune . Che li abbiano dotati di autovetture invisibili per sorprendere i birbaccioni che genialità questi nostri governanti mi rammentano le strrisce di Bonvi

  3. Mi spiace disilluderti me car Giacu , ma io la sera sono soprattutto a Torino dove si spererebbe ci fossero più controlli e parlo di tutta la città che attraverso da Moncalieri a Sassi sia alle 21 che alle 23 , stame bin baloss

  4. Tante belle parole, però sarebbe utile capire quanto personale è andato in pensione e/ o trasferito, nel frattempo. Buttare le cifre così mi sa tanto di politici navigati.

Rispondi a dario greggio Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.