IN VALSUSA GLI INCONTRI “RISCALDARSI CON IL LEGNO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Pellet / Biomass heating – Human hand holding biomass pellets by a fireplace

dall’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI ALMESE

ALMESE – La combustione del legno in dispositivi domestici quali stufe, cucine e camini, è causa di rilevanti emissioni di PM10. Per questo, ACSEL Spa e i Comuni di Almese, Bussoleno e Oulx, in collaborazione il progetto pilota “Legno Energia Nord Ovest”, propongono un ciclo di incontri informativi, destinati ai cittadini e alle Amministrazioni, per illustrare le buone pratiche da adottare nella gestione degli apparecchi a legna e pellet per ridurre le emissioni, le manutenzioni e i rischi, risparmiando tempo e denaro.

Il primo incontro si svolgerà giovedì 8 ottobre 2020 alle ore 20.30 presso l’Auditorium Magnetto di Almese, in via Avigliana 17.

 Durante l’incontro si affronterà anche il tema del valore del legno locale e dell’azione individuale, legando i temi del rispetto del bosco, della tracciabilità del materiale legnoso, delle certificazioni forestali ed impiantistiche, dell’uso corretto degli impianti domestici e dell’inquinamento dell’aria.

Gli altri appuntamenti:

-Venerdì 9 ottobre 2020 alle ore 20,30 presso la Sala Consiliare, in via Traforo 62 a Bussoleno;

-Sabato 10 ottobre 2020 alle ore 17,00 presso la Sala Consiliare, in Piazza Garambois 1 a Oulx.

Legno Energia Nord Ovest è un progetto pilota di valorizzazione e qualificazione della filiera legno-energia in Piemonte e nelle aree limitrofe, finanziato dalla Regione Piemonte attraverso il PSR 2014-2020 (Misura 16, Operazione 16.2) e fondato sulla cooperazione nel settore forestale. Il gruppo di gestione è formato dalla cooperativa forestale La Foresta, dalla start-up Replant e da AIEL – Associazione Italiana Energie Agroforestali. Il progetto è aperto a tutte le realtà di settore che accettino la sfida di una filiera delle biomasse legnose moderna e sostenibile.

Il progetto Legno Energia Nord Ovest si propone di innescare ed accompagnare tale mutamento radicale nell’approccio alle biomasse, sia in ambito domestico, sia nel teleriscaldamento. L’obiettivo è di raccogliere le sfide ambientali sia sostenendo quei modelli tecnici e organizzativi di approccio alle biomasse che si siano già dimostrati vincenti, sia favorendo l’innovazione di settore.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.