IN VALSUSA LA PRIMA PANCHINA GIGANTE “BIG BENCH”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
BRUZOLO – Nascerà a Bruzolo, al Truc del Pianiol, la prima panchina gigante della Valsusa. Lo ha annunciato oggi su Facebook il sindaco reggente di Bruzolo, Mario Larotonda: “Oggi sono salito fin qua. Un bellissimo panorama, dove verrà a breve posata la prima panchina gigante (Big Bench) della bassa Valsusa. Un altro progetto portato avanti dall’Amministrazione Comunale. Un grazie alla Pro Loco per aver sostenuto e portato avanti questo progetto con entusiasmo”.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

12 COMMENTI

  1. Per chi non lo sapesse, quello ritratto nella fotografia è il noto designer automobilistico, Chris Bangle, residente nel cuneese e fondatore ed ideatore del progetto delle panchine giganti.

  2. No vedo del senso mettere panchine giganti nel paese quando abbiamo ospedali e scuole che cadono a pezzi.
    Siamo sempre lì , Mangia mangia.

  3. A cosa serve quel progetto? A sedersi non mi pare , a sprecare soldi forse si, a far piacere ai vandali pure. Durerà poco, poi verrà imbrattata dai soliti incivili.

  4. In piemontese si direbbe “che bujada!”…a cosa serve questa panchina gigante, a distruggere il paesaggio con l’ennesimo monumento moderno? Lasciamo le montagne come sono, piuttosto si ripuliscano i sentieri dai rovi… e visto che lì c’è un bellissimo panorama, invece di trasformarlo con un oggetto orribile, sarebbe meglio installare due o tre tavolini in legno con panchine in legno, veri ed utilizzabili, con tanto di cestini in legno per la raccolta differenziata, così che chi ama camminare possa fermarsi a fare pick nick ammirando la valle e al tempo stesso comportandosi civilmente e differenziando i rifiuti… la grande panchina non serve a nessuno , sono tanto per cambiare soldi sprecati.

    • Punti di vista……a me piace ne ho già viste per il Piemonte, una è al colle delle finestre vicino al laghetto. Anche solo per curiosità qualcuno salirà in quella zona di Bruzolo magari a fare una foto con i figli o la ……suocera, che Dio l’abbia sempre in buona salute.

  5. Poca fantasia, tanta omologazione.
    Invece che valorizzare un paesaggio con sentieri e aree attrezzate pubblicizzando quelli come si deve, mettiamoci una cosa come ce ne sono altre mille, uguale qui come ovunque e così facciamo le foto alla panchina e non al paesaggio. Fare promozione del territorio copiando robe qui e lì (vedi ombrelli e farfalle varie) denota poca fantasia e poca voglia di distinguersi per la propria identità.

  6. Buona idea, da integrare con manutenzione sentieri magari per invogliare i turisti a raggiungere la panchina a piedi (se possibile)

  7. tutti a voler i sentieri puliti ma nessuno che va a farlo…
    partite la domenica mattina…così un pezzo a testa li puliamo tutti i sentieri…invece di scrivere solo retrogade sentenze prendete un FAUSET e via a pulire…
    così magari vi andrà bene qualcosa a fine giornata…
    tutti a criticare…
    è una bella idea per far passare gente anche a bruzolo anche solo per fare una foto e poi a mangiare da qualche parte,portare soldi a chi lavora in paesini etc…
    sù forza sforzatevi…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.