INCENDI A GIAVENO, BUONE NOTIZIE: “LA SITUAZIONE È SOTTO CONTROLLO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Gli Aib sui monti di Giaveno (foto degli Aib di Rubiana)

di ERMANNO NEIROTTI (Assessore Città di Giaveno)
GIAVENO (MERCOLEDÌ 1 NOVEMBRE) – Gli sforzi congiunti di circa 50 volontari, AIB, VVF, mezzi aerei, senza dimenticare chi ha svolto costantemente compiti di vigilanza e di supporto, VAB Guardia Nazionale Ambientale, CAI, ANA, Croce Rossa, e anche tutti i cittadini, commercianti e associazioni che con semplicità hanno donato generi vari o anche solo manifestato vicinanza ai volontari, ebbene oggi hanno avuto successo. 

Anche se solo solo la pioggia, se e quando deciderà di gratificarci, metterà la parola fine a queste ultime settimane di follia e generosità, i responsabili AIB e VVF concordano nel dichiarare sotto controllo l’incendio partito da Cumiana quasi 15 giorni fa, che per fortuna non ha causato seri danni alle nostre montagne. 

È bene infatti ricordare che per Giaveno, non sono mai state veramente a rischio le borgate della vallata de Romarolo, i territori percorsi dal fuoco sono particolarmente impervi e per questo non fittamente boscati. 

Tuttavia questi lunghi giorni e notti di lavoro hanno certamente avuto delle conseguenze, e non mi riferisco solo al conto economico, che sarà interessante conoscere “a bocce ferme”, ma hanno anche visto una rinata solidarietà, che sarebbe stupido sprecare. Certo, non sono mancate le solite polemiche, più o meno fondate, ma è prevalso il senso di comunità che, permettetemi, troppo spesso manca, soprattutto sui social.

È quindi con soddisfazione che ringrazio tutti i volontari e non solo, per il lavoro svolto, che proseguirà nei giorni a venire (anche questa notte una squadra AIB è sui versanti per vigilare, così come domani e oltre) mi scuso se qualche volta non ho citato proprio tutti tutti, non era voluto, e vi saluto. 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.