VIDEO / FOTO: INCENDI, ORE 12: ALLESTITO A SUSA IL CENTRO PER GLI SFOLLATI, ARRIVANO I VIGILI DEL FUOCO DA ALTRE REGIONI. I POMPIERI FRANCESI: “VI AIUTIAMO, BASTA LA RICHIESTA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Domenica 29 ottobre, ore 11: l’incendio sopra San Giuseppe a Mompantero

L’ELICOTTERO DELL’ESERCITO SI RIFORNISCE D’ACQUA A MOMPANTERO CON GLI AIB (Video di Paolo Borea)

MOMPANTERO/SUSA – La Croce Rossa di Susa sta allestendo il centro di accoglienza per gli sfollati dalle frazioni di Mompantero all’Istituto Rosaz di Susa. Viene dato supporto ai residenti più anziani, così da non spostarli da una parte all’altra. Due evacuati anziani sono stati portati all’ospedale di Susa dalla Croce Rossa in via precauzionale, ma non sono feriti. Sull’area incendiata stanno intervenendo due elicotteri, tra cui uno dell’esercito.

Intanto c’è una buona notizia: stanno arrivando in Val Susa i vigili del fuoco provenienti anche da altre regioni. Si tratta delle cosiddette “Colonne mobili” di altri comandi. Sono pronti ad aiutare la Val Susa anche i vigili del fuoco francesi “Sapeur pompier de France”: “Noi possiamo intervenire, siamo a Briançon e abbiamo tutti i mezzi adatti, ma nessuno dalle istituzioni della Valle ha ancora chiesto aiuto. Forse per orgoglio…”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

24 COMMENTI

    • Mi sembra di essere su un sito di folli! Invece che chiedano subito aiuto alla Francia, prima che sia troppo tardi! Quanti animali e alberi sono morti? Quante baite distrutte? Bisogna aspettare che muoia la gente? Che le autorità abbiano pietà e chiedano subito aiuto alla Francia, non si può più aspettare, la vita è più preziosa dell’orgoglio!

  1. “Innanzitutto va precisato che è la Regione a avere tutte le competenze e la responsabilità sulla prevenzione e gestione dell’antincendio boschivo.” dichiarazione alla Stampa di Luigi D’Angelo, direttore operativo per il coordinamento delle emergenze del Dipartimento della Protezione Civile.

    Solo dopo otto giorni di devastanti incendi si sono decisi a chiamare i vigili del fuoco da altre regioni e non hanno chiesto la collaborazione dei pompieri francesi !!

    La Giunta Regionale del Piemonte, il suo Presidente Chiamparino e l’Assessore all’Ambiente, hanno gravi responsabilità per aver sottovalutato quanto sta succedendo in Valle di Susa.

    Sono stati “efficienti” solo nel tagliare i servizi nella Sanità.

    • Invece di capire ormai di chi è la responsabilità incendi… Bisogna fare e accettare gli aiuti da tutte le parti per risolvere al più presto!!! Non si può più andare avanti così!!!

  2. per cortesia state solo tutti zitti!!!! Smettetela di scrivere. se avete energie da utilizzare impiegatele meglio.

    • Dobbiamo spegnere gli incendi con la magia delle fate? Ad occuparsene ci sono persone sicuramente più competenti, l’unica cosa che possiamo fare noi, è diffondere le notizie.

  3. Se veramente i francesi hanno dato la loro disponibilità perché il sig Chiamparino non coglie l’occasione! Forse per orgoglio? E il sig Fassino che è nativo di Avigliana, resta a guardare la Sua valle che va a fuoco?

  4. Chiamparino ha già’ ampiamente distrutto la Valle con le sue olimpiadi…lasciando buchi ovunque….una volta tanto si dimostra che gran politico è…..le polemiche sono sterili solo perché in Italia non paga mai nessun responsabile….altrimenti sarebbero dialoghi costruttivi.

  5. Serve aiuto da tutti …l’incendio con questo vento é fuori controllo. Vengano i francesi ad aiutare…l’Europa é unita per cosa? Per prendere soldi in tasse?..sveglia istituzioni l’unione in questi casi fa la forza!!

  6. Per orgoglio o per mancanza di soldi?
    L’orgoglio c’è sicuramente, dato che solo oggi hanno chiamato la protezione civile per dare una mano, mentre gli altri giorni “abbiamo tutto sotto controllo”
    Si è visto! Il fuoco di Foresto si è spento anche grazie ai cittadini che si sono muniti di pala e quant’altro. Teniamo duro e noi della valle cerchiamo di dare una mano se lo permettono!

  7. Probabilmente ci saranno delle procedure da seguire x chiedere l’aiuto da altre parti, di sicuro non conosco tutta la prassi, ma una cosa la so x certo: se aspettano ancora un po’ il fuoco dai francesi ci arriva da solo…… Mentre i politici di turno fanno la loro comparsa nei territori colpiti dagli incendi la valle continua a bruciare.

  8. Perché non li hanno fatti arrivare ieri i rinforzi che non c’era il vento e potevano magari spegnerlo questo fuoco!!! Meglio far bruciare le montagne che chiedere aiuto ai francesi? Questo non lo capisco!

  9. Assolutamente bisogna farsi aiutare dalla Francia che è a due passi da noi sono passata ieri li’ un disastro non capisco cosa stanno aspettando ancora

  10. Mah a me hanno detto che sono andati 2 volte a prendere acqua in Francia con gli elicotteri e poi alla terza o francesi hanno detto basta così……

  11. Vi dico la verità siamo ormai in un paese che dire merda è un complimento ……..cmq ieri domenica i Canadair croati in supporto ai nostri hanno in un giorno risolto tanto ,siamo ridicoli vergognosi ma non lamentiamoci ci facciamo prendere in giro da questi bastardi al potere , penso siano molto contenti che sia bruciata la valle del TAV magari cui sia anche la manina di qualcuno ????? Maa che combinazione tempo secco vento a favore e i soccorsi lascia che brucia ……. Complimenti da un italiano che si vergogna della sua nazione . ……Nazione ? Direi paese di estorsione!!!!!!!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.