INCENDI VALSUSA E VALSANGONE: “IL VENTO MIGLIORERÀ LA QUALITÀ DELL’ARIA, MA POTREBBE ALIMENTARE IL FUOCO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Foto da Facebook Città di Giaveno

riceviamo dall’UFFICIO STAMPA COMUNE DI GIAVENO

GIAVENO – L’assessore alla Protezione Civile Ermanno Neirotti comunica quanto segue. “Continuano a bruciare gli incendi nelle valli Susa e Chisone. Questa mattina si segnalano nuovi focolai al Col del Lys, e il vasto incendio che ha colpito i comuni di Cumiana e Cantalupa, responsabile della cappa di fumo che copre la Valsangone da giorni, si sta estendendo anche ai nostri versanti. Da stamattina 8 mezzi dell’AIB di Giaveno – Valgioie, con 16 volontari, stanno cercando di arginare il fronte dell’incendio che sta interessando il vallone della Merlera. L’obiettivo dichiarato è di fermare le fiamme prima dell’annunciata ripresa del Foehn, prevista per la giornata di domani. Il vento porterà ad un deciso miglioramento della qualità dell’aria, ma rappresenta un grave rischio perché potrebbe alimentare e dare nuova forza agli incendi. Non si segnalano variazioni nel quadro della qualità dell’aria, e continuano ad essere valide le informazioni fornite nella giornata di ieri, fino a nuova comunicazione da parte di ASL e ARPA Piemonte.”

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.