INCENDIO AL FORTE DI EXILLES: “TRAVI ABBANDONATE E DISPERSE, CHI PULIRÀ?”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal GRUPPO CONSILIARE “EXILLES + FORTE”

EXILLES – Il 6 marzo u.s. c’è stato un intervento dei Vigili del Fuoco per domare un incendio di materiale legnoso accatastato ai piedi del Forte. Tale materiale dovrebbe derivare dalla demolizione del ponte d’accesso alla struttura, finalizzato al suo rifacimento eseguito dopo l’estate 2020. 

Il sito si presenta oggi con l’abbandono di travi bruciacchiate e disperse su un’area vasta, ai piedi dello spigolo N del Forte, in un punto di grande visibilità.

Poiché il Forte è la più importante emergenza architettonica di Exilles ed è in corso un intenso lavoro per il suo rilancio, dopo una serie di importanti lavori di ristrutturazione, la situazione dell’intorno della struttura non risulta congrua con questa vocazione. Infatti essa, già penalizzata dal deposito di inerti sul lato verso la Dora, viene oggi ulteriormente deturpata dall’esito di questo incendio che deve essere eliminato al più presto.

I sottoscritti Consiglieri comunali, segnalando l’accaduto alle competenti autorità (Comando Carabinieri e Regione Piemonte) per le verifiche ed indagini relative, 

interrogano 

il Sindaco per sapere:

  1. quali azioni ha posto in essere il Comune per accertare le responsabilità nell’accaduto;
  2. chi provvederà a ripulire l’area dal materiale, ripristinando lo stato dei luoghi;
  3. in che tempi questo avverrà.

Roberto Segafredo

Marco Segafredo

Piero Cornaglia       

Exilles, 10 marzo 2021.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.