INCENDIO BAITE IN VALSUSA: “TUTTI GLI IDRANTI SENZA ACQUA, ABBIAMO USATO LA FONTANA DEL 1800”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

LETTERA FIRMATA

Egr. Direttore,
Le scrivo per informarla su un retroscena importante della notte di terrore che abbiamo vissuto affrontando il rischio di vedere bruciare tutta la borgata Bessen Haut e vedere minata l’incolumità degli abitanti.

Si deve sapere, le chiedo gentilmente di divulgare con perizia, che TUTTI gli idranti a disposizione nella borgata sono senz’acqua.
Noi abitanti abbiamo cercato in tutti i modi e senza successo di accedere a una fonte d’acqua per mitigare l’incendio nelle prime fasi e in attesa dei vigili del fuoco giunti da tutte le valli circostanti. Ci siamo trovati in totale impotenza e anche i VVFF una volta finita la riserva delle autobotti si sono trovati obbligati a pompare l’acqua dalla tipica Fontana del secolo scorso 1844.
La disperazione di tutti, VVFF compresi e il senso d’impotenza ci ha pervaso.

Si dovrà aprire un’inchiesta per comprendere come sia possibile che gli idranti siano senz’acqua. Qualcuno dovrà dare luce su questa faccenda tutta in stile “Made in Italy”.

A disposizione foto documentali.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

11 COMMENTI

  1. In Italia l importante è la famosa poltrona….. Sempre e cosi sarà x sempre, non illudetevi e quando verranno a chiedervi il voto mandateli a quel paese tanto le promesse le fanno sempre e poi i problemi sono sempre e solo dei cittadini. Ci va veramente tanto ingegno se ogni tanto si controllano gli idranti e insomma tutte quelle cose che potrebbero servire per un emergenza come questa
    Sarebbe cosa giusta e normale farle queste cose, mandate ogni tanto qualcuno a controllare, tanto gente a spasso se ne vedono parecchi di questi tempi
    A proposito, ma a Sauze di Cesana, o a Sestriere o a Cesana c’è un defibrillatore o una persona che sappia indicare o agire in caso di emergenza. Si tratta magari di salvare una vita, riflettete gente

  2. Alle amministrazioni interessano solo riscuotere le tasse poi per il resto….. È mai possibile che queste cose succedano?
    Solo promesse quando devono essere votati, l importante è la famosa poltrona, bella e comoda
    Che dire…..
    Tanta tristezza e delusione

    • Bravo Pierluigi ma tanto…..
      Cosa vuoi che gliene freghi a Salvini o alla Meloni o al signor Pinco pallino della politica se bucano la montagna se l incidenza dei tumori è aumentata, se qui in val di susa le carenze sanitarie sono tante e poi tutto il resto….
      Cosa volete che interessi ai signori della politica del malessere del cittadino, l importante è pagare le tasse, stare zitti il più possibile perché se poi ti fai sentire diventi antipatico, rompi……. diventi uno che va emarginato anche se dici cose serie e giuste, ti fanno il vuoto intorno, qui è peggio che al sud, questa è l Italia che incomincia a non piacere più a molti. Purtroppo è così

  3. chiassà se la fregolet, o i sindaci, o il presidente unione montana, o qualche altro politicante apriranno un tavolo di confronto o scriveranno lettere ai ministeri oppure faranno solo sentire la loro voce???

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.