INCENDIO DI BARDONECCHIA: IL PALAZZO È INAGIBILE, DIVIETO DI ACCESSO AGLI ALLOGGI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA – È ancora in vigore l’ordinanza comunale che impedisce l’accesso ai 18 alloggi della residenza “Pe’ dla Viere”, l’immobile che sabato 19 gennaio ha preso fuoco nella parte alta dell’edificio, sul tetto, per un probabile incendio della canna fumaria. Il condominio si trova vicino a Piazza Suspize, all’ingresso del Borgovecchio. L’incendio è scoppiato intorno alle 10.40, alle 11.25 è giunta sul posto la prima squadra dei vigili del fuoco di Susa, supportata poi in seguito da altre squadre in rinforzo.

Le fiamme hanno coinvolto tutta l’estensione del tetto (metri 15 x 10): le operazioni sono state lunghe e delicate, con i vigili del fuoco impegnati tutto il giorno nelle operazioni di spegnimento e bonifica. L’immobile è composto da 18 unità abitative, 4 posti auto, 1 posto per motociclo e 14 box.

L’incendio purtroppo ha coinvolto tutta la falda del tetto e le strutture di sostegno, e la copertura ha mostrato segni di cedimento. Nel pomeriggio di sabato i vigili del fuoco hanno confermato l’inagibilità totale ed assoluta per l’intero immobile privato. Una seconda ricognizione dei vigili del fuoco ha poi accertato il rischio della possibile caduta di travi o lose dal tetto colpito dall’incendio. Per tutte queste ragioni il sindaco Avato ha pubblicato l’ordinanza, ancora in vigore, che impedisce l’accesso totale agli alloggi della residenza. Il transito sulle vie sottostanti invece è stato riaperto.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.