INCENDIO DI VILLAR DORA, I RINGRAZIAMENTI DEL COMUNE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI VILLAR DORA

VILLAR DORA – Martedì 4 febbraio un nuovo incendio boschivo ha interessato Torre del Colle, sopra Villar Dora. Sul posto sono intervenuti immediatamente i volontari AIB (Corpo Volontari Antincendi Boschivi del Piemonte), i Vigili del Fuoco, la Polizia Municipale e i Carabinieri per la Tutela Forestale.

“Ieri mattina, mentre io ed il sindaco eravamo impegnati in un sopralluogo presso il cimitero comunale – dichiara il consigliere Domenico De Pace – siamo stati interrotti dal suono di una sirena. Come per istinto il nostro sguardo si è diretto subito verso la collina, dove, in prossimità di Torre del Colle, si intravedeva un filo di fumo chiaro elevarsi verso il cielo. Decidiamo così di dirigerci sul posto per verificare cosa stesse accadendo. Dopo aver parcheggiato l’auto nel piazzale antistante la sbarra che ne limita l’accesso, abbiamo proseguito a piedi per raggiungere la Torre, dove abbiamo notato la presenza di più focolai che si stavano allargando sotto i soffi del vento. Sul posto erano presenti sia i volontari AIB, che i Vigili del Fuoco”.

Alimentate dalle forti raffiche di vento, le fiamme hanno cominciato a diventare man mano sempre più alte. Le squadre antincendio sono intervenute immediatamente con getti di acqua per irrigare il terreno circostante ed evitare l’espansione delle fiamme.

“Grazie all’ottimo lavoro svolto dai volontari AIB e dai Vigili del Fuoco, l’incendio è stato spento intorno alle ore 12.30 – conclude il Sindaco, Savino Moscia -. Per essere più prossimi alle fiamme, e quindi più efficaci per il soffocamento dell’incendio, è stato necessario unire una all’altra le lunghe manichette antincendio. Seppur in misura diversa, sia io che il Consigliere De Pace abbiamo dato il nostro contributo alle squadre antincendio, cercando dapprima di spegnere i piccoli focolai iniziali con alcuni tronchetti di legno, poi contribuendo all’allungamento dei tubi che trasportano l’acqua insieme ai Vigili del Fuoco. Fortunatamente già al termine della mattinata la situazione si è risolta. Un ringraziamento sentito ai volontari AIB e ai Vigili del Fuoco per il loro prezioso intervento che ancora una volta ha garantito sicurezza al nostro territorio e ai suoi abitanti”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.