INCHIESTA SUI REDDITI / ECCO I COMUNI PIU’ RICCHI E PIU’ POVERI DI VAL SUSA E VAL SANGONE. TABELLE E CLASSIFICHE, TRA SORPRESE E CONFERME

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  

L’INCHIESTA DI FABIO TANZILLI 

 Dove vivono i più ricchi della Val Susa? A Sauze di Cesana. E i più poveri? Incredibile a crederlo, ma a Claviere. E’ questo il dato ufficiale che emerge analizzando i dati dei redditi dichiarati in ogni Comune italiano, relativi alle imposte dichiarate nel 2014 (con riferimento all’anno 2013). I numeri arrivano dal Dipartimento delle politiche fiscali del ministero dell’Economia, e ValsusaOggi ha stilato la classifica riferita ai paesi di Val Susa, Val Sangone e Cintura Ovest di Torino.

Secondo i dati di reddito in mano al ministero, è Sauze di Cesana, piccolo paese dell’alta Val Susa, a località con maggiori benestanti sul territorio: in media ogni residente dichiara un reddito di 24.772 euro. Al secondo posto c’è invece Almese, paese di circa 6000 abitanti della bassa Val Susa, dove ogni abitante ha dichiarato un reddito medio di 23.000 euro. Al terzo posto troviamo invece un paese della Val Sangone, Sangano, con un reddito medio pro capite di circa 22.972 euro.

E’ abbastanza singolare che località più blasonate, come Sestriere, siano invece a metà classifica: i residenti di uno dei paesi simbolo del turismo d’elite dove ha sede il più grande comprensorio sciistico del Piemonte, dichiarano un reddito di “soli” 19.000 euro all’anno (circa 1600 euro lordi al mese).

E i paesi più “poveri” delle Valli quali sono? Incredibilmente, è un altro tra i Comuni Olimpici: Claviere, località sciistica vicina a Monginevro, dove i residenti hanno dichiarato al fisco di guadagnare in media 15.600 euro annui (1300 euro al mese lordi). Uno dei redditi tra i più bassi in Italia, pur essendo Claviere un paese con varie attività commerciali e alberghiere, e dove comprare casa costa molto caro.

Dopo Claviere, il paese più “povero” delle Valli è Mattie, dove i residenti guadagnano in media circa 16.000 euro all’anno. Al terzo posto invece c’è Salbertrand, con un reddito medio di circa 17.500 euro 

 E in Cintura? Proprio a due passi dalla Val Susa, è Rosta il paese con i “paperoni”: il reddito medio per abitante è di 25.600 euro annui. Al secondo posto Rivoli (21.800 euro) e poi Pianezza (21.700 euro). 

Analizzando invece i dati fiscali per area, in Alta Valle Susa i paesi più ricchi sono Sauze di Cesana, Giaglione e Bardonecchia (entrambi con un reddito annuo di 21.000 euro), mentre in Bassa Val Susa sono Almese, Buttigliera (circa 22mila euro) e Avigliana (oltre 21.600 euro annui), alla pari con Caprie. In Val Sangone, dopo Sangano ci sono Reano (circa 22mila euro) e Trana (20.200 euro).

GUARDA LE TABELLE CON LE CLASSIFICHE PER OGNI COMUNE

   

   

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.