INCIDENTE DI AVIGLIANA: GIAVENO PIANGE LA MORTE DEL GIOVANE FEDERICO “FIEVEL” SPERANDIO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Federico “Fievel” Sperandio (foto da Facebook)

GIAVENO – La città è scossa dalla tragica morte del giovane Fievel Sperandio: nato il 5 maggio 1988, aveva 30 anni e questa mattina stava guidando la Fiat Panda coinvolta nello schianto avvenuto sotto la galleria Monte Cuneo contro una Mitsubishi ASX guidata da A.M. (21 anni) residente a Buttigliera Alta. Per Fievel non c’è stato nulla da fare: l’impatto tra le due auto è stato molto violento, la Fiat Panda si è ribaltata più volte e l’altra vettura ha preso fuoco. Fievel era un giovane appassionato dell’arte della giocoleria: i video che gli amici stanno condividendo sui social per ricordarlo, lo vedono protagonista di una splendida esibizione con i birilli a Giaveno, durante la manifestazione di luglio del Desa Art Festival “Sotto un cielo di ombrelli”.

Federico Sperandio era un talentuoso giocoliere (foto da Facebook)

L’INCIDENTE MORTALE

Secondo le prime ricostruzioni dell’incidente avvenuto stamattina alle 5.30, effettuate dalla polizia stradale di Susa, la Mitsubishi stava percorrendo la galleria da Giaveno verso Avigliana quando, per cause ancora in corso di accertamento, all’improvviso ha invaso la corsia all’opposto senso di marcia, entrando in collisione con la Fiat Panda condotta da Federico Sperandio. Il ragazzo di Giaveno stava percorrendo regolarmente la sua corsia di marcia da Avigliana a Giaveno.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. purtroppo accade spesso che chi sta al suo posto perda la vita per il pazzo di turno che viaggia infischiandosene dei limiti di velocità e di tutte le regole di buona guida. L’ educazione civica dovrebbe essere sempre materia di studio già a scuola. Adesso naturalmente nessuno pagherà per la morte di un innocente. Le più sentite condoglianze alla famiglia di questo povero ragazzo.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.