INCIDENTE DI TRANA, BUONE NOTIZIE / LA GIOVANE ADA STA MEGLIO: “GRAZIE A SOCCORRITORI E MEDICI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANDREA MUSACCHIO 

TRANA / AVIGLIANA – Ada, la ragazza di 25 anni rimasta ferita nell’incidente in via Avigliana il 3 novembre sulla strada provinciale dei Laghi, sta decisamente meglio. A rassicurare tutti sulle sue condizioni di salute ci ha pensato la sorella, tramite un messaggio inviato alla nostra redazione: “Volevo informarvi che Ada ora sta molto bene. E che noi come famiglia volevamo ringraziare tutti coloro che le hanno prestato i soccorsi: croce rossa, vigili del fuoco, ospedale di Rivoli e Cto“.

Dopo giorni di paure e preoccupazioni, finalmente una splendida notizia. La ragazza, infatti, aveva riportato un trauma cranico grave oltre a un trauma toracico addominale e vertebrale. Era stata ricoverata in coma farmacologico, rischiando la vita.

Ma ormai il peggio è stato lasciato alle spalle, grazie al grande impegno dei soccorritori e dei medici: “Con Ada hanno fatto un lavoro straordinario”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. Bene, meno male, sono contento di sapere che sta meglio. Ma, mi chiedevo, trauma toracico causato dalla stretta della cintura? Forse non ha funzionato il pretensionatore. E trauma cranico dovuto allo scoppio del bag dal volante? Non è tutta sta sicurezza sta macchina allora……Se anche la tecnologia che dovrebbe salvarti la vita ti si ritorce contro…..

      • Air bag e altri sistemi si sicurezza passivi funzionano bene su urti frontali, ma servono ben a poco in caso di urti laterali, cappottamenti o situazioni come quella in foto. Ripeto: non è obbligatorio commentare se non si capisce nulla dell’argomento.

  2. se rispettava i limiti è passata in pochi ms da 70 km orari a 0. Praticamente una sollecitazione di più di 30g. Le cinture hanno avuto una sollecitazione teorica (se pesava 50 kg) di 1500kg … direi non male.. senza le cinture o gli airbag penso che avrebbe avuto guai più seri.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.