INCIDENTE IN MONTAGNA, IL SOCCORSO ALPINO DI BUSSOLENO SALVA UN GIOVANE SCALATORE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

VIÙ – Ieri pomeriggio intorno alle 16, la stazione del soccorso alpino (SASP) di Bussoleno è stata allertata per portare a valle un climber, che si è infortunato mentre arrampicava a Niquidetto, frazione di Viù. L’uomo, vent’anni di Torino, stava affrontando un passaggio di boulder (arrampicata su massi a pochi metri da terra) ed è caduto da circa tre metri, riportando una probabile frattura ad una caviglia.

image

Sono intervenuti sette volontari del SASP tra cui un sanitario. L’uomo è stato stabilizzato e portato a valle sulla barella portantina fino alla carrozzabile che sale al Colle del Lys, dove è stato concordato il rendez-vous con l’ambulanza del 118, che lo ha trasportato all’ospedale di Rivoli. L’intervento si è concluso intorno alle 20.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.