INCIDENTE IN VALSUSA: AUTO SI RIBALTA SUL VIADOTTO, CHIUSA L’AUTOSTRADA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

EXILLES – Giovedì 23 giugno c’è stato un incidente sull’A32, al km 44 sul viadotto del Cels. Una vettura diretta verso Susa/Torino ha perso il controllo e si è cappottata. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Oulx, Susa e il 118 con la polizia stradale. Il conducente, rimasto ferito, è stato estratto dalla vettura e trasportato in ospedale. Per motivi di sicurezza è stata chiusa temporaneamente l’autostrada da Oulx in direzione Susa.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

15 COMMENTI

  1. Un altro corsaiolo , cosa fa la polizia stradale ? In direzione Susa l’autostrada è in forte discesa e quindi alcuni al volante prendono velocità assurde per le uniche due corsie e il traffico che c’è sempre . Si può ringraziare la buona sorte che raramente ci scappa il morto . Mi domando se la Val Susa deve essere per alcune auto e moto come una pista di prova .

    • (1) come fai a sapere che correva o quale sia la dinamica? Si può cappottare un’auto a 20 km/h e per quanto ne sai potrebbe essere un malore. (2) la capisci la differenza tra chi fa le corse su una statale e chi lo fa in autostrada, che è fatta “per correre”?

      • La pista è fatta per correre, l’autostrada è fatta per andare da punto A a punto B senza incroci e semafori, prima lo capisci e prima eviti di fare la fine di quello in foto qua sopra.

        • Capra sarai tu. Sulla A32, come in qualunque altra autostrada, viaggiare (=correre) a 130 Km/h (o 100 km/h dove il limite è ridotto) è nelle regole e nella norma delle cose. Se non lo capisci, è meglio che tu stia lontano da una autostrada.

      • ma con tutto il rispetto del mondo, io non credo che a 20 km/h si possa fare un danno del genere, e nemmeno credo che uno si compri una macchina del genere per i 20 km/h. Ci sta il malore, ci sta il guasto meccanico, ma resta il fatto che cappottare un coupè non è così facile.

        • Quello che tu non credi cozza con le più elementari leggi della fisica. 20 km/h bastano e avanzano, basta che l’auto picchi con l’angolo giusto contro il muretto. In questi anni se ne sono viste a decine di auto cappottate sulla statale (nemmeno in autostrada) per aver toccato un muretto a velocità per niente elevate. Ma vedo che l’abitudine a commentare senza sapere le dinamiche degli incidenti, e sulla
          pura base delle proprie errate convinzioni personali, è una moda dura a morire.

    • Eri presente con il velox per certificare la velocità???. Sicuro che a stare al bar a svuotare pintoni di rosso non succede.

  2. Probabilmente andava troppo piano. Nonostante i rincari dei carburanti, la gente guida come se fosse in pista a Fiorano……

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.