INCIDENTE IN VALSUSA: BIMBO E DONNA IN OSPEDALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AVIGLIANA – Violento tamponamento, nella mattinata di lunedì 21 novembre intorno alle ore 9, nella galleria dei Laghi di Avigliana. Si sono scontrate una Fiat Sedici grigia e una Volkswagen Passat azzurra.

Due persone sono state trasportate in ospedale, entrambe a bordo della Fiat: un bambino di due anni e la donna alla guida del mezzo. Il bimbo era legato al seggiolino, per fortuna non ha riportato nulla di grave, ma è stato comunque trasportato in ospedale per accertamenti. Mentre la donna che guidava il mezzo ha avuto un colpo di frusta. Illeso l’altro occupante del veicolo.

Sul posto sono intervenuti il 118, la polizia stradale di Susa e la Sitaf, che ha dovuto limitare in transito in galleria con il senso unico alternato. La dinamica dei fatti resta al vaglio della polizia stradale.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. In ogni luogo continuano a non rispettare la distanza di sicurezza.Se guardi nello specchietto retrovisore non vedi il cofano della macchina! Vuol dire che è appiccicato!

    • Mmmm ottimo ragionamento ma non capisco … la Fiat sedici doveva accelerare per aumentare la distanza o l’idiota della passat dopo aver visto il tachimetro della Fiat avrebbe dovuto decelerare?

    • E’ vero, hai ragione e poi hanno tutti fretta……partite 5 minuti prima…..per stare 5 minuti di più nel letto si rischia di starci per mesi forzatamente, per non dire di peggio…..

  2. Mi chiedo però, se fosse successo nei lunghi chilometri di corsia unica per cantieri? Come farebbero i soccorsi? Se un’ambulanza deve trasportare un malato in pericolo di vita e si trova davanti un camion ai 40 all’ora? Tante domande, sicuramente senza risposta

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.