INCIDENTE IN VALSUSA, SCOOTER SI SCHIANTA: FERITI DUE RAGAZZI, TRASPORTATI AL CTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

ALMESE – Domenica 10 luglio c’è stato un incidente stradale ad Almese, vicino alla rotonda dell’incrocio tra Almese e Villar Dora, dove stanno realizzando i nuovi dossi. Due persone, un ragazzo e una ragazza, a bordo di uno scooter T-Max, sono rimasti feriti e trasportati con urgenza al Cto di Torino con l’elisoccorso. Lo scooter stava percorrendo la strada, il conducente non ha visto il dosso in costruzione e ha perso il controllo del mezzo, che si è schiantato a terra. Sul posto sono intervenuti il 118, le forze dell’ordine e il soccorso stradale Brunatti di Avigliana.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

18 COMMENTI

  1. Sono almeno 5 giorni che sollevo la questione di quei dossi non segnalati. Adesso chiedete i danni al comune di Almese

  2. Dalle foto non si vede segnaletica di cantiere…..
    chi pagherà i danni a questi ragazzi? Sempre sperando che le cose vadano bene

  3. Sempre detto che tutti gli ostacoli sulla carreggiata, dossi compresi, sono pericolosi. Ma siamo in mano ad amministratori incompetenti purtroppo

  4. E’ da più di tempo che i dossi non segnalati con conseguenze disastrose non solo per gli scooter ma anche per le macchine, E’ TROPPO CHIEDERE AL COMUNE DI METTERE DELLE SEGNALAZIONI ALMENO CON IL CARTELLO TRIANGOLARE LAVORI IN CORSO???????

  5. Un’altra invenzione idiota , i vari tipi di dossi non servono a nulla , perchè si possono prendere a velocità elevate mentre diventano fastidiosi a qualsiasi velocità e come in questo caso pericolosi per motociclette e biciclette . Senza poi parlare delle rotatorie che al 80% sono inutili e pericolose perchè non tutti sanno percorrerle ma soprattutto c’è ancora parecchia gente che sicura di avere la precedenza perchè arriva dalla destra , invece la precedenza è di chi è già dentro la rotatoria . Fanno tanti spot alla televisione ma mai nessuno si è premurato di spiegare il funzionamento delle rotatorie . Viva l’ Italia

    • Serve uno spot all reversione per spiegare il codice della strada che si impara a scuola guida e per cui si fa un esame? Sulla inutilità e dannosità dei dossi sono d’accordo con te, ma sulle rotonde proprio no. Ovunque si sostituisca un incrocio con una rotonda il traffico diventa più snello, l’accesso diventa più agevole, soprattutto dalle strade secondarie, e i veicoli sono obbligati a rallentare senza inutili dossi o dissuasori. Risolvono molti problemi in uno.

  6. Premetto che mi dispiace per quello che è accaduto ed auguro a questi ragazzi tutto il meglio,tolta la premessa vorrei dire solo una cosa ,anzi una domanda : e se si andasse un pò più piano tutti ? E se tutti tenessero conto dei limiti della velocità ,non si sarebbe costretti a mettere i dossi no? Invece cosa vedono i miei occhi quando sono costretta a prendere l ‘auto ? Quasi tutti vanno velocissimi e quasi nessuno rispetta i limiti di velocità,quindi prima di dare sempre la colpa agli altri perchè non ci si fa un attimino anche un esamino di coscienza ? Ovviamente il mio commento è riferito a tutti coloro che si credono gli onnipotenti che hanno la presunzione di poter schiacciare L’accelleratore come fossero piloti….si chiama tutto ciò : maleducazione stradale……! E mi fermo qui,perche ce ne sarebbe da dire eh……

  7. Dossi irregolari per mancanza di segnalazione ma anche per struttura, sono uno scalino anche a bassa velocità danneggiano le sospensioni dei veicoli. Anche quello prima in territorio avigliana dopo la nuova rotonda a 8 è dello stesso tipo e non segnalato.

  8. Il dosso è a 20 metri dalla rotonda, il limite sulla strada è di 50km/h. Viene anche da pensare che se lo scooter ha perso il controllo sul quel dosso, possa comunque esserci qualche responsabilità del conducente

  9. I dossi sono pericolosissimi, soprattutto per bici e moto. Rallentato l’intervento delle ambulanze, pompieri e forze dell’ordine.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.