INCIDENTE MORTALE IN MOTO, LA VITTIMA È DELLA VALSUSA: ADDIO A SALVATORE RUOCCO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

FOTO DI ALBERTO DOSIO

VILLAR DORA / CONDOVE – È della Valsusa la vittima dell’incidente mortale di martedì 22 marzo a Villar Dora. Il motociclista finito sotto il rimorchio del trattore si chiamava Salvatore Ruocco, aveva 60 anni e viveva a Condove con la compagna. Ruocco era uscito nel tardo pomeriggio per fare un giro in moto, la sua Honda GB 1000 R, approfittando della bella giornata di sole. Spesso faceva quel tratto di strada quando partiva o tornava da Condove, ma l’impatto con il trattore è stato fatale. La dinamica è ancora da accertare. La moto si è schiantata contro il rimorchio violentemente, rimanendoci sotto accartocciata. La tragedia è avvenuta in via Cuminie, sulla statale a Villar Dora. Nello schianto sono rimasti coinvolti un trattore con rimorchio, la moto guidata dalla vittima e uno scooter. Una persona è deceduta. Il conducente dello scooter T Max, 54 anni e residente a Rivoli, è ferito grave.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. Non sono a conoscenza della dinamica dell’incidente. L’unica cosa che salta subito all’occhio dalle foto è un rimorchio agricolo senza targa ,senza indicatori luminosi ed un trattore senza il lampeggiante.

  2. Purtroppo guidare in valle è impresa sempre più ardua, tra motociclisti assatanati che nei weekend soprattutto, ma non solo, sorpassano ovunque come manco al Mugello…trattori, mezzi agricoli e motocarrozzette, guidate da uomini selvatici e quasi sempre senza luci e assicurazione, che intralciano il traffico con andatura al rallentatore e oscillando pericolosamente…sciami di ciclisti invasati e podisti fanatici che infestano con estrema molestia ogni strada…pedoni che zigzagano come zombie attraversando senza guardare…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.