INCIDENTE SUL LAVORO A RIVOLI, I COLLEGHI DELL’OPERAIO FERITO SI RIUNISCONO IN ASSEMBLEA / L’UOMO È FUORI PERICOLO, MA CON GRAVI LESIONI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

RIVOLI – Lunedì mattina i colleghi di Luigi, il lavoratore finito sabato 19 al Cto, dopo essere rimasto schiacciato da un robot in fabbrica alla Oerlikon di Rivoli, saranno riuniti in assemblea per riflettere sull’accaduto. Ci saranno tre assemblee per i vari turni, alle 9 – 14 e 22. Si tratta di un’occasione in più per riflettere sul delicato tema della sicurezza sui posti di lavoro. Luigi è ancora ricoverato al Cto: per fortuna non corre pericoli di vita, ma l’incidente ha avuto gravi conseguenze. L’operaio 41enne ha il polmone perforato e varie costole rotte, inoltre probabilmente nei prossimi giorni sarà vittima di infezioni a livello polmonare, così come potranno verificarsi altre problematiche. 

L’incidente è avvenuto sabato intorno alle 14: Luigi è rimasto incastrato tra il braccio meccanico e la plancia inferiore del macchinario su cui stava intervenendo. Doveva sostituire uno dei coltelli che rifiniscono le ghiere.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.