INQUINAMENTO ALLA MADDALENA, FREDIANI CONTRO FERRENTINO: “SUPERFICIALE E PRESSAPOCHISTA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di FRANCESCA FREDIANI (Consigliere regionale 5 Stelle)

Dalle dichiarazioni di Ferrentino sui dati Arpa relativi al cantiere di Chiomonte emerge chiaramente la superficialità ed il pressappochismo del suo approccio a questo tema. Al posto di risolvere la questione con un semplice “giro sul sito internet del’Arpa” dovrebbe quantomeno informarsi a riguardo e parlare con i tecnici dell’Agenzia regionale per l’Ambiente, proprio come abbiamo fatto noi del Movimento 5 Stelle solo qualche giorno fa.

Scoprirebbe alcune importanti criticità sul monitoraggio “ante operam”, uno studio che dovrebbe essere realizzato un anno prima dell’avvio dei lavori e invece è stato effettuato da Ltf durante l’allestimento del cantiere, dunque con parametri ambientali fin dall’inizio poco attendibili. Un aspetto preoccupante, peraltro confermato dalla stessa Arpa.

Putroppo il ruolo di Arpa nella vicenda Tav è marginale. Da una parte infatti si devono condividere le procedure di monitoraggio con LTF, che è controllore di se stesso. Dall’altra ha solo la possibilità di effettuare segnalazioni al Ministero senza la possibilità di esercitare i propri poteri di controllo e prescrizione. Sempre insieme ad Arpa stiamo inoltre approfondendo i temi legati alla qualità dell’aria ed allo stato delle acque superficiali.

Quanto alle presunte denunce per “procurato allarme” auspicate da Ferrentino, ribadiamo ancora una volta come sia meglio un allarme “infondato” oggi piuttosto che trovarsi domani a contare vittime o registrare malattie tra la popolazione.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte

IMG_8476.JPG

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.