INSETTI NELLA MENSA A SUSA, IL SINDACO E IL PRESIDE CHIEDONO ALLE FAMIGLIE DI RIPRENDERE LA FREQUENZA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di SANDRO PLANO (sindaco di Susa) e FRANCO ROUSSET (dirigente scolastico)

In seguito al rilevamento in data 8 febbraio di “tarme da pasta” nei contenitori della mensa di Via Re Cozio e di C.so Luciano Couvert l’amministrazione comunale ha diffidato e convocato il Responsabile di zona della ditta e ha trasmesso la segnalazione ai Nas il giorno seguente.

Nella riunione del 13 febbraio con il dirigente scolastico, gli insegnanti e i genitori e i rappresentanti della scuola paritaria si è rilevato che:

1)  Il controllo dei pasti somministrati è effettuato da addetti e addette residenti in Susa e quindi con un notevole livello di attenzione alla tutela dei bambini, tant’è vero che il
problema è stato da loro rilevato.

2) In seconda battuta anche il personale docente effettua e verifica la qualità dei pasti.

3) La diffida e le segnalazioni fanno parte della procedura di risoluzione del contratto in caso di reiterazione del fatto.

4) E’ stata ricostituita la Commissione Mensa i cui componenti effettueranno un colloquio informativo con gli operatori sanitari di zona, per acquisire le nozioni necessarie allo svolgimento dell’incarico.

5) L’appalto terminerà a giugno 2017 e quindi l’Amministrazione con la collaborazione della Commissione Mensa provvederà anche a definire le linee di indirizzo per il futuro affidamento.
Si comunica che il pasto dell’8 febbraio non sarà computato e si invitano le famiglie a riprendere il ciclo normale di frequenza alla mensa.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.